Quando l’avocado è in grado di prevenire l’infarto

Questione di pochi istanti, ma riconoscere i sintomi di un infarto può veramente salvare la vita. E, salvare quelle di chi sta vicino alla vittima, altrimenti coinvolte in un mare di pensieri! Nonostante l’impatto che può avere sulla vita umana, l’infarto è comunque uno degli eventi fisici che possiamo prevenire con il nostro stile di vita. Non sottovalutiamo la cosiddetta ereditarietà, o predisposizione genetica, quando cioè l’evento ha colpito un parente in linea diretta. Ma quali sono i sintomi dell’attacco cardiaco? Come riconoscere in tempo cioè l’interruzione del sangue verso il cuore? Prestiamo molta attenzione a:

  • Dolori al petto
  • Sudorazione eccessiva senza motivo
  • Nausea
  • Difficoltà di respirazione

Anche solo una di queste manifestazioni cliniche, merita un consulto medico: la telefonata che salva la vita!

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La dieta è fondamentale per la prevenzione

Quando l’avocado è in grado di prevenire l’infarto, è l’emblema di come l’alimentazione corretta ancora una volta faccia bene. Ci sono infatti degli alimenti, i cui nutrienti sono benefici per il cuore e tutto l’apparato cardiocircolatorio. E, nello specifico:

  • I cibi ricchi di Omega3, come il salmone e la frutta secca
  • I cereali integrali
  • L’olio di oliva extravergine
  • La carne bianca magra, come il tacchino e il pollo
  • Il pesce magro come le sardine e gli sgombri
  • La frutta e la verdura
  • L’avocado

Ecco perché quando l’avocado è in grado di prevenire l’infarto, si può beneficiare delle sue proprietà benigne per il sangue e il cuore!

Lo sport riduce la pressione arteriosa

Non dimentichiamoci che fare sport allunga la vita e previene l’infarto, riducendo la pressione arteriosa. E, assieme all’attività fisica, bisogna bere tanta acqua! E, se il fumo e l’alcol sono dannosi, quanto il sovrappeso, attenzione all’esito di alcuni recenti studi: la meditazione previene l’infarto! Proprio così, perché la meditazione riduce stress e pressione arteriosa, e, se la meditazione e lo yoga avvengono nei profumi dell’aromaterapia, contribuiremo a creare uno scudo all’arresto cardiaco.

Approfondimento 

Le proprietà del sedano

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te