Quando apriamo il vasetto di yogurt e troviamo una patina di liquido in superficie non sappiamo come comportarci

Lo  yogurt è un prodotto di uso comune e ne conosciamo veramente di tantissime varietà. Ognuno ha le sue preferenze, chi lo mangia magro, chi intero oppure bianco, ai frutti oppure greco. Però un dilemma assale tutti in modo indistinto: quando apriamo il vasetto di yogurt e troviamo una patina di liquido in superficie non sappiamo come comportarci. Ebbene, ora vogliamo rassicurare tutti perché sono ben altri gli indizi che fanno presupporre che lo yogurt sia andato a male. Perciò non bisogna avere paura di mangiare lo yogurt, qualunque esso sia, in presenza di un poco di liquido bianco in superficie.

Le azioni più ricorrenti

I gesti più ricorrenti quando troviamo una patina di liquido in superficie sullo yogurt sono diverse. A volte versiamo il contenuto nel lavandino oppure buttiamo l’intero vasetto. Inoltre esiste una platea di italiani che addirittura compiono un gesto particolare: mescolano il liquido allo yogurt e successivamente lo mangiano.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ebbene quest’ultimi non hanno tutti i torti a fare così e perciò ora con l’aiuto dei nostri Esperti vogliamo spiegare perché mangiare lo yogurt con il liquido formatosi in superficie non fa male. Prima di tutto questa patina si crea a confezione chiusa e perciò non dipende minimamente da come viene conservato.

L’acquetta sullo yogurt

La formazione di quell’acquetta dipende strettamente dalla natura dello yogurt che rientra nei cibi fermentati a base di latte. Infatti i glucidi si trasformano in acido lattico per via di batteri buoni che compiono la scissione di vari elementi e danno vita alla trasformazione del latte in yogurt.

Dunque una volta preparato lo yogurt entrano in gioco i glucidi che a causa di variazioni di temperatura possono trasformarsi. Di conseguenza il siero del latte riemerge in superficie. Ebbene quella patina in superficie che a occhio nudo crea un  po’ di imbarazzo è esattamente il siero. Perciò chi mescola l’acquetta con lo stesso yogurt compie un gesto giusto contribuendo a ristabilire cremosità e sapore al prodotto come in origine.

Quando non mangiare lo yogurt?

I motivi per cui non si deve mangiare lo yogurt sono ben altri: dalla data di scadenza oppure quando all’interno ci troviamo un po’ di muffa.

Quando apriamo il vasetto di yogurt e troviamo una patina di liquido in superficie non sappiamo come comportarci. Invece ora, finalmente tutti ora conoscono la verità, e perciò possono consumare tranquillamente l’intero vasetto.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te