Quali sono le migliori razze di cani per i bambini?

L’arrivo di un nuovo amico a quattro zampe nella famiglia è un evento lieto. Se molti amano avere un cane da coccolare e da portare a passeggio, bisogna pensarci a lungo prima di prenderne uno. A seconda del nostro stile di vita, infatti, una razza e un tipo di cane sarà meglio dell’altra. Questo è particolarmente vero quando si hanno o si vogliono avere dei bambini. Ecco quindi quali sono le migliori razze di cani per i bambini.

Consigli sulla convivenza tra cani e bambini

Qualsiasi sia la razza e il tipo di cane scelto, ci sono delle regole da seguire in ogni caso. Soprattutto se i bambini sono molto piccoli i cani possono infatti essere molto pericolosi. Se il cane abita con noi da prima che il bambino sia nato, è bene stare attenti alla gelosia. Il consiglio è di presentare il bambino al cane in un ambiente sicuro e abituarlo alla sua presenza. Non bisogna però dimenticarsi del cane: questo va accudito e coccolato come prima in modo che non pensi di essere stato sostituito dal bambino.

Bisogna inoltre insegnare al cane a limitare le dimostrazioni di entusiasmo. Salti di gioia e colpi di coda potrebbero infatti far del male al bambino. Ma anche i bambini devono fare attenzione! Mano mano che il bimbo cresce infatti bisogna insegnargli a rispettare il cane. Niente tirate di coda o di orecchie, quindi, ma solo dolci carezze.

Quali sono le migliori razze di cani per i bambini?

In realtà non c’è una risposta univoca. Ciò infatti dipende molto dai gusti dei padroni e dalle abitudini di vita. In linea di massima, però, è meglio evitare cani di taglia troppo grossa come i San Bernardo o cani troppo agitati. Per i bimbi piccoli è bene optare per razze docili e rilassate. Tra queste spiccano i labrador, amanti delle coccole, i golden retriever e i pastori tedeschi. Questi sono cani molti docili e pazienti, che amano la loro famiglia e possono difenderla nel momento del bisogno.

Quando i bambini crescono e con loro aumenta l’energia si può optare per cani di taglia medio-piccola che amano giocare e correre tutti i giorni. Tra questi abbiamo i beagle e il border collie, ma anche i dalmata.

Indifferentemente dalla razza è anche possibile prendere un cucciolo quando il nostro bambino è ancora piccolo. Così questi cresceranno insieme come compagni di giochi e impareranno a conoscersi e rispettarsi accompagnati dai genitori.

Consigliati per te