Quali sono le cause della cistite e come riconoscerla

Si tratta di un problema che colpisce migliaia di persone rivelandosi piuttosto invalidante e dolorosa. Quali sono le cause della cistite e come riconoscerla per evitarla? Gli Esperti di ProiezionidiBorsa vi forniranno una completa guida su tutto quello che c’è da sapere sulle ragioni che provocano tale disturbo.

Che cos’è la cistite e quali sono i sintomi

Quando si parla di cistite, si fa riferimento ad una infiammazione che colpisce la parete della vescica e dipende da una infiammazione delle vie urinarie. I principali sintomi sono:

a) bisogno continuo e impellente di urinare;

b) persistente dolore sovrapubico;

c) difficoltà nell’emissione dell’urina che si può accompagnare a dolore;

d) sensazione di non aver completamente svuotato la vescica;

e) possibili tracce di sangue nelle urine.

Esistono diverse forme di cistite che colpiscono principalmente, ma non esclusivamente, le donne. La principale è quella di origine batterica. In questo caso, i batteri che vengono dall’intestino raggiungono il condotto uretrale fino a risalire in vescica. Tale colonizzazione determina il fastidioso e doloroso disturbo. Ecco quali sono le cause della cistite e come riconoscerla quando si tratta della forma batterica.

Perché si contrae questa infezione

Per quanto riguarda i fattori scatenanti, non sempre è facile distinguerli. Questo perché lo stile di vita, l’alimentazione e l’igiene personale, tra i tanti altri elementi, possono determinare l’instaurarsi della cistite. Sicuramente, se la condizione si ripete con una certa frequenza, è bene consultare il medico specialista per escludere altre possibili forme di infezione. Questo perché, le eventuali complicanze, potrebbero coinvolgere i reni scatenando patologie di maggiore entità. Una rassegna approfondita dei sintomi legati al cattivo funzionamento dei reni l’abbiamo proposta nell’approfondimento qui.

Le agevolazioni economico-sanitarie per chi soffre di cistite

Chi soffre di cistite interstiziale deve sapere che questa ha ricevuto il riconoscimento di malattia rara. Questo è quanto stabilisce il Ministero della salute nel D.M. 279/2001. In questo caso, è possibile quindi ottenere l’esenzione ticket per malattia rara con codice RJ0030 . Questa malattia rientra nella classe delle malattie rare e croniche connesse all’apparato genito-urinario. Abbiamo visto, dunque, quali sono le cause della cistite e come riconoscerla per prevenirla e curarla.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te