Quali sono i sogni più ricorrenti e i loro significati nascosti

Sognare è nella natura dell’essere umano da sempre. Quando si dorme, la mente vaga libera nei pensieri e nei sogni più reconditi. Al mattino, resta solo un vaghissimo ricordo di tutto ciò. Ma quella che si cela dietro i sogni, è una realtà che merita di essere approfondita. Ecco, quindi, quali sono i sogni più ricorrenti e i loro significati nascosti.

I cinque sogni più frequenti

Tra i sogni più ricorrenti si trovano certamente i serpenti. Che si tratti di vipere o pitoni, sognare questi rettili indica la volontà di sopraffazione dei propri sentimenti intimi più repressi. Avidità, volontà di affermarsi, terrore, paura, cattiveria. Sono tutte espressioni con accezione negativa, che rimandano proprio a questo spietato animale. È da negare il riferimento a legami di parentela che si affermano quando si sognano i serpenti; si tratta solo di inutili dicerie.

Un altro animale nella classifica dei sogni più frequenti: si tratta del ragno. Sognare ragni significa esternare inconsciamente un’estrema difficoltà a liberarsi di un pensiero o problema che affligge. Si tratta di paure nascoste, quasi inconsapevoli, spesso legate anche ai rapporti sentimentali.
Frequente è anche il sognare di perdere i propri denti o di vederli danneggiati. Anche qui si tratta di accezioni puramente negative, di espressioni d’insicurezza e fragilità emotiva.

Molto positivo è il sognare di essere incinte o di partorire. Si tratta di novità che sono in arrivo, di lieti eventi previsti e non.

Poi, ovviamente, ricorrente è sognare persone scomparse. Se tali persone comunicano con chi sogna, questo è espressione di un desiderio di rivedere l’affetto perduto. Quando il defunto non parla, potrebbe trattarsi di una mancanza dovuta a qualcosa che ci si sarebbe aspettati e che non è successo.

I contenuti più strani e simbolici

Questa è la descrizione di quali sono i sogni più ricorrenti e i loro significati nascosti. Ma esistono davvero tantissimi sogni strani, con altrettanti significati particolari. Tra i più frequenti, sognare le proprie feci, che indica generalmente l’essersi liberati da un’oppressione o un pensiero afflittivo. E se protagonisti del sogno sono i calzini? Si tratta di espressioni d’insicurezza sul lavoro o nel rapporto di coppia. Quando sogniamo i coccodrilli, invece, ci preoccupiamo di pericoli in vista. Sognare le uova rappresenta, poi, la felicità di aver superato un problema impegnativo.

Consigliati per te