Quali sono i migliori smartphone per scattare fotografie?

Il cellulare oggi è diventato uno strumento molto polivalente e racchiude in sé una varietà enorme di funzioni. Fra le più richieste ci sono quelle legate ai video e alla fotografia. Ma fra le tante proposte reperibili oggi sul mercato scopriamo quali sono i migliori smartphone per scattare fotografie.

Questione di megapixel

Tutti scattano delle foto con gli smartphone e tutti hanno la possibilità di inserire queste foto sui social. L’offerta sul mercato è aumentata enormemente ed è recente la notizia che i prossimi cellulari potranno scattare fotografie da 100 megapixels. Si potrebbe sognare di possedere un tale apparecchio che con una risoluzione assolutamente stratosferica può darci delle foto incredibili.

Un errore comune

È però un errore comune pensare che la qualità della foto sia proporzionata al numero dei megapixel. In effetti non è proprio così e in molti casi è esattamente il contrario.

I megapixel corrispondono alla grandezza di una tela in pittura, più ce ne sono e più è grande la tela. I grandi pittori fiamminghi hanno creato su piccole tele i loro quadri famosi. Infatti era impensabile coprire con quella maniacale cura del particolare una grande tela.

Per avere una buona foto

Per avere su molti megapixels una buona qualità di foto ci vogliono due cose. Un ottimo obiettivo che riesca a riprodurre anche i piccoli particolari su tutti i megapixel, e un ottimo processore per poter garantire la qualità in ogni settore dell’immagine. È difficile che uno smartphone possa avere questi 3 componenti tutti a ottimi livelli: megapixel, obiettivo e processore.

Oggi le migliori macchine fotografiche professionali usano in media 35–45 megapixels, proprio per permettere una buona elaborazione di tutti i dati dell’immagine.

Quali sono i migliori smartphone per scattare fotografie?

In realtà è questioni di filtri. La “qualità” degli smartphone è piuttosto legata ai molti filtri che possiede. Sono questi che ci aiutano a trasformare le immagini secondo un gusto molto trend.

Per scegliere uno smartphone si consulti qualche recensione, ricordando che non è necessario scegliere modelli con molti megapixels.

Un salto in più sarebbe passare dal fare belle immagini a fare fotografie. Esistono dei corsi online e gratuiti di alcune rinomate università statunitensi. Uno è quello offerto dal famosissimo museo d’arte moderna, il MOMA di New York, che offre anche i sottotitoli in italiano.

Ecco alcune fotografie da non perdere.

Consigliati per te