Quali sono i consigli giusti per investire senza paura?

Quali sono i consigli giusti per investire senza paura? Quando siete di fronte al vostro primo investimento c’è sempre quel briciolo di paura che vi fa esitare. Per premere il tasto “compra” ci vuole coraggio e consapevolezza. Come fare ad andare oltre a questa paura del primo investimento? Come fare ad iniziare ad investire senza sentire la brutta sensazione di star facendo qualcosa di pericoloso?

Magari siete ancora alle prime armi. Magari avete fatto costruire il portafoglio al vostro consulente di fiducia. Ma ancora non siete sicuri se premere quel bottone per comprare, oppure no. Forse è meglio aspettare? Domande e dubbi sono normalissimi quando volete fare il vostro primo investimento. La sensazione di non essere ancora pronti, o di poter perdere tutto, è una sensazione molto comune. Soprattutto all’inizio. Quindi vi consiglieremo qualcosa da fare per farvi passare questa paura. O, almeno, per affrontarla al meglio Continuate a leggere.

Adesso è un buon momento per investire in azioni?
Per chi ha un portafoglio di 350.000 €: ricevi questa guida e gli aggiornamenti periodici.

Scopri di più

Quali sono i consigli giusti per investire senza paura?

La prima cosa, forse quella più importante, è l’educazione. Dove sapere le cose. Se ancora non vi sentite pronti, forse è perché non siete ancora abbastanza educati in merito. Per risolvere questo problema ci sono vari modi. Si può semplicemente chiedere al proprio consulente di spiegarvi come funzionano i prodotti finanziari che vi ha proposto. Potete inoltre fare delle ricerche online. E trovare informazioni riguardo i prodotti finanziari. Oppure ci sono i classici libri, che vi possono aiutare ad avere una visione più completa.

Quali sono i consigli giusti per investire senza paura?

Un altro problema può essere la sensazione che ora non sia il momento giusto per investire. Ovviare a questo problema è un po’ più difficile. L’educazione aiuta. Ma solo fino ad un certo punto. Bisogna capire ed interiorizzare il concetto di futuro. Non lo si può prevedere. Pertanto è inutile cercare di sperare in un futuro migliore, dove per voi sarà più conveniente investire. Ma bisogna capire che il presente è effettivamente il miglior momento per investire. Ricordatevi sempre che quando parliamo di investimenti parliamo di medio, lungo e lunghissimo termine. Quindi per questi orizzonti temporali aspettare un momento migliore ha un impatto marginale sui profitti futuri.

Un terzo motivo che potrebbe fare esitare ad investire è la poca fiducia. Che quell’investimento faccia effettivamente per voi. Magari è troppo rischioso per i vostri gusti. Magari non rispecchia appieno i vostri obiettivi. Per ovviare a questo problema bisogna semplicemente informarsi meglio sui vari strumenti finanziari. Oppure, ancora, chiedere al vostro consulente di revisionare il piano di investimento. Gli investimenti sono qualcosa di personale. Quindi devono essere costruiti in base ai vostri obiettivi. Alla vostra personalità. Alla vostra situazione economica. E’ quindi normale chiedervi se effettivamente un certo tipo di approccio faccia effettivamente per voi.

Un altro dubbio per il quale potreste avere paura di investire è sicuramente la quantità di denaro da impiegare. Non c’è assolutamente bisogno di versare tutti i vostri risparmi per farlo. Si può iniziare con poco. E da lì, quando sarete più sicuri di voi stessi, potrete sempre incrementare. Iniziare con poco non è assolutamente un problema.

Altri utili consigli

Pensate a lungo termine. Aumentare la vostra educazione non vuol dire però stare attaccati alla TV od ai giornali. Ascoltando o leggendo notizie su notizie. Che non faranno altro che spaventarvi. Dappertutto è pieno di titoli acchiappa click. Ogni anno c’è sempre almeno un giornale, se non decine, che afferma che nei prossimi mesi ci sarà una recessione. C’è sempre un apparente buon motivo per il quale il mercato dovrebbe entrare crollare. Prima o poi qualcuno avrà ragione. Ma fino a quel momento il mercato salirà. E se continuerete a leggere questi articoli, sicuramente salirà senza di voi,

Un ultimo consiglio. Che si collega molto con il pensare a lungo termine. Fate una simulazione del vostro portafoglio. Se avete chiesto aiuto ad un consulente sicuramente l’avrà già fatto. Guardate qualsiasi indice abbastanza diversificato, come l’MSCI World. Potrete notare come in 20 o 30 anni, indipendentemente da quando avreste iniziato il vostro investimento, sareste sempre usciti in profitto. Questo sicuramente è molto rassicurante. Per il semplice fatto che, se anche il passato non è garanzia del futuro, non c’è motivo per il quale proprio adesso il mondo dovrebbe cambiare. Cambiare così tanto da rendere un investimento diversificato nell’economia globale a lungo termine non profittevole.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.