Quali sono i colori moda per la primavera / estate 2021

La stagione primavera / estate 2021 non prevede grandi colpi di testa per quanto riguarda il colore delle chiome.
Se negli anni passati sono andati di moda i colori pastello e i più shock crazy color, quest’anno la tendenza è piuttosto moderata. Il trend è la naturalezza.
Dal biondo al castano, si punta tutto sulle sfumature, per una capigliatura portabile a qualsiasi età, ma comunque raffinata ed elegante.

Ecco quali sono i colori moda per la primavera / estate 2021.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Biondo

Iniziamo dalle chiome chiare. Posto d’onore sempre al biondo freddo che illumina il viso e sta bene praticamente a tutte.

In particolare gli occhi sono puntati sul “Vanilla blonde”, già sfoggiato da star come Emma Roberts e Zoë Kravitz. È un biondo freddo dal carattere sofisticato.

Più morbido il “butter blonde”, una tinta di biondo piuttosto luminosa che unisce sapientemente sfumature fredde e calde per un risultato che dona radiosità al viso.

Un’altra variante calda è il “Silver champagne”: un biondo freddo ma con alcune note calde.

Castano

Per le amanti delle tinte più tradizionali, non manca all’appello il classico castano.

Numerose comunque le tecniche per creare sfumature e rendere il look meno anonimo. L’“Hazelnut brunette”, ad esempio, richiama il caldo colore delle nocciole.

L’ “Indian Sun” di Franck Provost è invece una tecnica che consiste nello schiarire alcune ciocche posizionate in maniera strategica per mettere in risalto il taglio.

Infine, con la tecnica “Sombras”, sfoggiata da Cecilia Rodriguez, la chioma viene illuminata da bagliori naturalissimi, proprio come accade in estate.

Rosa

Durante il nostro viaggio alla scoperta di quali sono i colori moda per la primavera / estate 2021, abbiamo quindi visto una tendenza che punta sui toni classici. Ma non manca qualcosa anche per chi ha il coraggio di osare.

In tal senso, il rosa rimane il protagonista incontrastato. Sia in versioni soft e delicate sia in quelle più decise e aggressive, regala luminescenze sofisticate e non passa di certo inosservato.

L’abbinamento top è con il biondo, in singole ciocche o solamente sulle punte.

Consigliati per te