Quali sono gli strumenti per difendersi se si farà una patrimoniale?

Attualmente, almeno, il Governo Draghi non ha intenzione di imporre patrimoniali. Tuttavia, le misure drastiche e paurose, come questa, non si preannunciano mai con tanta facilità e anticipo. Un dato positivo è certamente che a fronte dei buchi di bilancio italiani, l’OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) ha consigliato all’Italia di tassare solo i ceti più alti.

E il gioco sarebbe fatto se la questione non avesse già, in tempi non sospetti, interessato certi ceti. Tant’è che la maggior parte di questi ricchi ha già ampiamente messo al sicuro i propri patrimoni all’estero. La conseguenza è che l’Italia non ha più grandi patrimoni da aggredire e quindi il Fisco deve prendersela per forza con i ceti medi. Resta, quindi, in circolo la domanda: “quali sono gli strumenti per difendersi se si farà una patrimoniale?”.

L’incoerenza della patrimoniale

Di certo, da un’analisi di fiscalità internazionale, la tassazione nel nostro Paese è di circa il 20% in più rispetto alla media degli altri Paesi europei. Per queste ragioni, moltissimi, anche imprenditori, decidono di trasferirsi all’estero per incrementare le loro attività.

In più, abbiamo che circa il 60% degli italiani dichiara un reddito inferiore alla soglia della tassazione. Questo significherebbe che il 90% dell’IRPEF viene pagata da solo il 41% dei contribuenti.

La riforma fiscale per una più equa redistribuzione

Sicché, una riforma finalizzata ad una più equa redistribuzione della pressione fiscale, non deve essere guardata con sospetto. Ciò, infatti, significherebbe un maggior respiro per chi paga le tasse su tutta la linea come, ad esempio, gli statali.

La patrimoniale dal canto suo, trova come unica protezione, la fuga dall’Italia e lo spostamento verso Paesi dalla fiscalità più equa. E questa è la ragione per cui quasi certamente il Governo Draghi non farà una patrimoniale.

Iniquità della patrimoniale

Questo perchè essa sarebbe una tassa del tutto ingiusta, e se si vuole incostituzionale, dal momento che andrebbe a tassare per una seconda volta patrimoni ottenuti con redditi già tassati. Quindi, si andrebbe a ritassare sulla casa, un bene appunto acquistato con il reddito da lavoro già tassato.

In definitiva, quali sono gli strumenti per difendersi se si farà una patrimoniale? Le strade potrebbero essere: criptovalute, cassette di sicurezza o altri metodi meno attendibili non legali. Ma, certamente, una patrimoniale potrebbe condurre legalmente e fisiologicamente ad un’emigrazione dei capitali all’estero.

Approfondimento

I controlli del Fisco da oggi verranno fatti con l’intelligenza artificiale

Consigliati per te