Quali sono gli errori da evitare quando si prenota un volo aereo?

L’autunno sta arrivando ed è il momento giusto per cominciare a guardare qualche promozione per raggiungere una città europea o una destinazione sperduta. Non tutti infatti hanno fatto la canonica vacanza di agosto. Magari per delle ferie tardive oppure semplicemente preferiscono godersi un viaggio quando tutto è più tranquillo e possono trovare meno caos.

Prenotare voli online oggi è davvero molto semplice, ma a volte finiamo per incappare in qualche disagio, come file al check-in, coincidenze perse, problemi con i bagagli.

Quali sono gli errori da evitare quando si prenota un volo aereo?

Prima di tutto è consigliabile prenotare il nostro biglietto sul sito della compagnia aerea che scegliamo per muoverci. I siti di prenotazione sono utili per ricercare i voli che sono disponibili per il nostro viaggio. Ma non sempre i prezzi che escono fuori dalla prima ricerca sono quelli veritieri, spesso vengono usati solo per attirare l’attenzione.

Non lasciarsi ingannare dalle strategie di marketing e leggere bene cosa è incluso nel costo

Un altro errore che spesso i viaggiatori compiono è non leggere bene cosa è compreso nella spesa finale. Bisogna controllare sempre perché qualche compagnia aerea aggiunge alla fine costo di imbarco bagagli, assicurazioni, tasse e spese accessorie. A volte, nel confronto tra prezzi, possiamo essere attratti da certe compagnie che hanno un costo più basso, ma che poi si alza in modo esorbitante nello step finale.

Spezzare i voli per risparmiare qualche spiccio non è mai la scelta migliore. Spesso infatti inserire un volo intermedio con una compagnia low-cost, che può costarci meno dell’intero, può implicare dei problemi. Se infatti perdiamo la coincidenza, non raggiungeremo la destinazione e non verremo rimborsati.

A volte per una questione di risparmio si sceglie di scendere all’aeroporto più lontano dalla destinazione del nostro viaggio perché più economico. In realtà, soprattutto se ci troviamo in Paesi con grandi distanze, non è sempre così economico. Il costo dei servizi (navetta o taxi) da usare per raggiungere l’hotel o il centro città rischia di ammontare ad un prezzo più alto.

Quali sono gli errori da evitare quando si prenota un volo aereo?

Non lasciarsi ingannare dalle strategie di marketing come “prenota qui restano pochi posti disponibili” oppure dai last minute. Alcuni dicono che il momento migliore per prenotare il biglietto sono 21 giorni prima, soprattutto per i voli intercontinentali con scalo. In realtà la cosa migliore è sempre prenotare con qualche mese di anticipo soprattutto se si tratta di viaggi molto lunghi. Sicuramente è da evitare il last minute, che non è così economico come sembra e spesso crea delle soluzioni diciamo più approssimative come orari improponibili o troppi scali.

Si tende sempre a servirsi delle compagnie aeree low cost perché hanno dei prezzi veramente stracciati rispetto a quelle di buon livello. Ma se incappiamo in qualche problema come ritardi, scioperi, smarrimento del bagaglio o cancellazione del volo, le compagnie più economiche offrono meno diritti e meno aiuti ai passeggeri.

Non ci rimane che consigliare di arrivare in aeroporto con largo anticipo. Evitiamo di scegliere dei tempi di coincidenza tra i voli troppo brevi, perché qualsiasi tipo di ritardo potrebbe far saltare l’itinerario di viaggio. E mi raccomando che il giorno, il mese e soprattutto l’anno al momento della prenotazione corrispondano a quelli in cui abbiamo intenzione di partire!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te