Quali sono gli alimenti che abbassano la pressione 

Per ridurre il rischio di ipertensione, sempre e solo su prescrizione medica, si assumono spesso dei farmaci che sono finalizzati ad abbassare la pressione sanguigna. Ma di sicuro il medico, nello stesso tempo, raccomanderà pure di seguire un’alimentazione sana ed equilibrata. E questo perché numerosi cibi possiedono proprietà tali da prevenire o comunque alleviare naturalmente l’ipertensione.

E allora, dunque, quali sono gli alimenti che abbassano la pressione? Al riguardo c’è da dire, come è emerso da diversi studi scientifici, che ci sono dei nutrienti che sarebbero in grado di mantenere la pressione sanguigna sotto controllo. A partire da quelli che, con un’azione naturale, sono in grado di favorire la dilatazione dei vasi sanguigni.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Dal cioccolato allo yogurt

Ad esempio, secondo alcuni studi epidemiologici, tra cui quello del 2019 del Politecnico di Coimbra, pubblicato sulla rivista scientifica “Nutrition”, mangiare un quadratino al giorno di cioccolato fondente contribuirebbe ad abbassare la pressione arteriosa sistolica. Il miglioramento della circolazione sanguigna, in particolare, sarebbe favorito con un’azione naturale. E ciò grazie alla presenza, nel cioccolato fondente, dei flavonoidi del cacao.

Altri studi scientifici hanno inoltre rilevato altri cibi alleati contro l’ipertensione. A partire dal succo di melograno, passando per le barbabietole e per i semi di lino. Oltre che e per i latticini magri, e cioè a basso contenuto di grassi. E si pensi allo yogurt e al latte.

La riduzione naturale del rischio coronarico anche con l’olio d’oliva

Pure l’olio d’oliva, inoltre, avrebbe effetti positivi sulla pressione sanguigna. In questo caso lo studio è stato a cura di alcuni ricercatori spagnoli che hanno pubblicato i risultati ottenuti sulla rivista accademica American Journal of Hypertension. In particolare, l’effetto naturale di riduzione del rischio coronarico, grazie all’olio d’oliva, sarebbe dovuto alla presenza dei grassi monoinsaturi in grado di favorire la sintesi ed il metabolismo del colesterolo.

Abbiamo visto, dunque, quali sono gli alimenti che abbassano la pressione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Consigliati per te