Quali errori si devono assolutamente evitare quando si lavano e si puliscono le fragole

Le fragole sono tra i frutti più buoni esistenti ma anche tra i più delicati e di breve durata. Esse, infatti, si trovano solo per pochi mesi all’anno e talvolta non riescono a soddisfare la nostra voglia di gustarle.

Inoltre, sono perfette per ornare e farcire dolci ma anche per essere utilizzate a fine pranzo con una semplice spruzzata di limone. Di solito, proprio per evitare che si alterino, le si compra giorno per giorno fresche.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Tuttavia, esistono degli escamotage che ci possono aiutare a capire come trattarle e come servirle anche il giorno dopo, senza che il sapore si alteri. In quest’articolo, pertanto, spiegheremo quali errori si devono assolutamente evitare quando si lavano e si puliscono  le fragole.

Come evitare di sciupare le fragole

Anzitutto, dobbiamo sapere che le fragole tendono ad ammuffire e ad andare a male in quanto si tratta di un frutto molto delicato.

Pertanto, la prima cosa che bisogna evitare è di lasciarle molto tempo nell’acqua quando le si lava. Ciò in quanto esse tendono ad assorbirla come spugne, dopodiché, marciranno o faranno la muffa di lì a poco.

Dunque, occorre sciacquarle anche due tre volte, semmai servendosi del bicarbonato ma senza farle sostare in acqua. Inoltre, non si devono maneggiare troppo perchè tendono a spappolarsi, proprio nei punti in cui le si preme.

Sicché, se esse sono già mature, il consiglio è quelle di consumarle il giorno stesso in cui si acquistano. Diversamente, se si presentano perfettamente integre, le si può utilizzare anche dopo qualche giorno, senza, però, lavarle.

Esse, cioè, si devono lavaresolo quando le si vuole consumare, non prima! Inoltre, se le si vuole conservare in congelatore, si possono riporre in dei contenitori, dopo il lavaggio, ma si devono scolare bene.

Poi, di certo, si deve evitare di conservarle con parti marcite o troppo mature, che vanno sempre eliminate. Non occorre, poi, conservarle nelle confezioni di plastica in cui vengono vendute. Altro consiglio è di non riporle mai in frigo immettendole in un contenitore coperto.

In definitiva, questi sono gli errori che si devono assolutamente evitare quando si lavano e si puliscono le fragole.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te