Su quale Indice azionario puntare al rialzo o puntare al ribasso fino al 30 settembre?

La nostra esperienza continua  a dirci che le previsioni sono uno strumento ideale per proiettare uno dei futuri possibili, ma il futuro più probabile è quello che si proietta dal trend in corso.

In sostanza il futuro non è altro che una proiezione del presente.

Partendo e tenendo conto di questo “assunto”, oggi vogliamo studiare quale Indice azionario preferire per operazioni Long/Short da ora al 30 settembre e quali sono i valori da monitorare.
Future Ftse Mib 

Quotazione attuale 21.780 ca
Trend rialzista. Possibili ritracciamenti fino all’area 21.535/21.335. Il trend diventa ribassista solo con chiusure daily inferiori ai 21.265. Long sopra 21.535. Short sotto 21.265.

Proiezioni fino al 30 settembre

area di minimo 21.535/21.335

area di massimo 22.945/22.815
Future Dax 

Quotazione attuale 12.210 ca
Trend ribassista. Possibili rimbalzi fino all’area 12.265/12.299. Il trend diventa rialzista solo con chiusure daily superiori ai 12.355. Long sopra 12.355. Short sotto 12.265.

Proiezioni fino al 30 settembre

area di minimo 11.486/11.531

area di massimo 12.265/12.299

Future Eurostoxx

Quotazione attuale 3.451 ca
Trend ribassista. Possibili rimbalzi fino all’area 3.448/3.461. Il trend diventa rialzista solo con chiusure daily superiori ai 3.477. Long sopra 3.477. Short sotto 3.448.

Proiezioni fino al 30 settembre

area di minimo 3.300/3.328

area di massimo 3.448/3.461
S&P 500

Quotazione attuale 2.438,97 ca
Trend ribassista. Possibili rimbalzi fino all’area 2.438/2.448. Il trend diventa rialzista solo con chiusure daily superiori ai 2.457. Long sopra 2.457. Short sotto 2.438.

Proiezioni fino al 30 settembre

area di minimo 2.339/2.355

area di massimo 2.438/2.448

 

Da quanto evidenziato, cosa possiamo arguire?

Che mentre il Future Ftse Mib continua  a mostrare forza relativa rialzista, gli altri Indici considerati proiettano un futuro al ribasso.

Cosa farà cambiare questa proiezione?

La variazione del trend come definito e quindi la nostra attenzione andrà posta solo sui valori di variazione.

Come al solito si procederà per step, ma allo stato dei fatti il futuro da ora al 30 settembre è probabilmente quello che abbiamo calcolato in questo breve articolo.

Nel momento che assisteremo ad una variazione di qualche Indice, effettueremo la relativa proiezione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te