Quale impatto potrebbe avere una vittoria di Biden o di Trump sul prezzo dell’oro?

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Come ogni anno in cui si tengono le elezioni Presidenziali negli Stati Uniti d’America gli analisti cercano ci anticipare quale possa essere l’effetto del risultato delle elezioni sull’andamento dell’oro. Nel 2020, quindi, la domanda è “Quale impatto potrebbe avere una vittoria di Biden o di Trump sul prezzo dell’oro?”

Se dobbiamo seguire gli insegnamenti della Storia, non è il caso di dare troppo peso a questo tipo di previsioni. Ad esempio, nel 2016 la maggioranza pensava che una vittoria di Trump avrebbe dato un forte impulso alle quotazioni dell’oro, non è andata così. Come si vede dal grafico seguente, infatti, dopo l’annuncio dei risultati le quotazioni hanno sparato al rialzo di oltre 50 dollari, ma sono subito rientrate nella tendenza ribassista in corso.

Che aspetti? Scopri il trading coi CFD con iBroker
con una demo gratuita con dati in tempo reale e perfettamente funzionante

Provala subito!

Meglio, quindi, seguire le indicazioni dell’analisi grafica e previsionale piuttosto che investire in base alle previsioni su cosa farà l’oro a seconda di chi sarà Presidente degli USA.

blank

Tuttavia la situazione è molto incerta. Come si vede da un sondaggio riportato qui di seguito  sia tra gli investitori istituzionali che quelli retail il sentimento dominante è quello di incertezza.

blank

Quale impatto potrebbe avere una vittoria di Biden o di Trump sul prezzo dell’oro? Le indicazioni dell’analisi grafica e previsionale

L’oro (prezzo in tempo reale) ha chiuso la seduta del 23 ottobre in ribasso dello 0,13% rispetto alla seduta precedente a quota 1.906,4 dollari.

Time frame giornaliero

Le quotazioni sono ingabbiate all’interno del trading range 1.895,9 dollari e 1.922,5 dollari. Solo la rottura di uno di questi due estremi potrebbe dare direzionalità alle quotazioni.

Al rialzo gli obiettivi sono quelli indicati in figura con la massima estensione del rialzo che si trova in area 2.067,2 dollari.

I ribassisti prenderebbero il sopravvento nel caso di chiusure giornaliere inferiori a 1.878,6 dollari.

oro

Oro: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame settimanale

L’indebolimento seguito al raggiungimento del II obiettivo di prezzo della proiezione rialzista in corso è evidente dal grafico e sta lentamente portando le quotazioni verso il redde rationem.

Una chiusura settimanale inferiore a 1.832,9 dollari, infatti, farebbe precipitare le quotazioni verso gli obiettivi indicati in figura dalle linee tratteggiate rosse.

oro

Oro: proiezione rialzista in corso sul time frame settimanale. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Time frame mensile

Sul mensile il III obiettivo di prezzo è stato raggiunto e questo ha provocato un ritracciamento delle quotazioni. Fino a quando il supporto in area 1.860,3 dollari resisterà, le probabilità che si prosegua al rialzo rimangono intatte.

oro

Oro: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. Le linee oblique rosse rappresentano i livelli di Running Bisector; le linee orizzontali i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione. Sulla sinistra è mostrato il volume per ciascun livello di prezzo. Il pannello intermedio riporta il segnale di BottomHunter. Il minimo sul time frame considerato è segnato quando è uguale a 1. Il pannello inferiore mostra il volume scambiato per ciascuna barra confrontato con una media mobile esponenziale zero lag a 20 periodi.

Approndimento

È un falso segnale che alcuni mercati azionari sembrano ripartiti al rialzo?

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te