Quale futuro per il Future #FTSEMIB? Seguiamo il faro di #RunningBisector e #LaNuovaLeggeDellaVibrazione

Time Frame Giornaliero

Nel grafico la linea continua mostra la proiezione ribassista (pubblicata il 14 Giugno in area 22200) che ha come obiettivo 20725 per/entro il 1 Luglio.

“HYCM”/
“HYCM”/

La rottura del range 21800-22300 al ribasso ha determinato un’accelerazione ribassista (scrivevamo “Da giorni ormai le quotazioni si muovono nel range 21800-22300. La fuoriuscita da uno dei due lati condizionerà l’andamento delle quotazioni nel prossimo futuro.“) che ormai non ha più ostacoli prima del raggiungimento del I° obiettivo naturale.

FIB_DAY

Time Frame Settimanale

Attualmente è in corso una proiezione ribassista che ha come I° obiettivo naturale 20515 per/entro il 1 Agosto.

FIB_WEEK

Time Frame Mensile

E’ in corso una proiezione rialzista che ha raggiunto sia il I° obiettivo naturale (in tempo e in prezzo) sia II° obiettivo naturale in area 22650. Su questo time-frame ribassi fino in area 20500 non costituiscono un problema e sono possibili.

FIB_MONTH

Conclusione

Nelle settimane scorse scrivevamo

Sul time frame giornaliero, quello settimanale e quello mensile abbiamo in corso delle proiezioni rialzista che hanno obiettivi in area 22350-22650.

Tutti gli obiettivi naturali (sia il I° che il II°) sono stati raggiunti sia in tempo che in prezzo. Attualmente la situazione è complessa, come si evince dall’analisi sui tre diversi time-frame, per cui i prossimi giorni potrebbero essere decisivi per capire il destino di breve/medio del Future FTSE MIB.

In particolare da monitorare attentamente alla chiusura del time frame giornaliero i valori del range indicato.

Adesso ci troviamo in questa situazione. Alla rottura dei valori indicati abbiamo assistito ad un’accelerazione ribassista che sia sul time frame giornaliero che su quello settimanale ha come I° obiettivo naturale area 20500-20700. Sul time frame mensile non c’è ancora stata inversione, ma sappiamo che su questo time frame ribassi fino in area 20500 non intaccano la struttura rialzista.

Ci sono, quindi, elevatissime probabilità che il punto di approdo di questo ribasso sia area 20500-20700. Dopo di che quello che succederà determinerà i corsi delle quotazioni per i successivi mesi.

NB I livelli che si frappongono tra le quotazioni attuali e l’obiettivo naturale costituiscono delle aree di resistenza dove la tendenza in corso potrebbe perdere forza. Linee rosse=Nuova Legge della Vibrazione (clicca qui per leggere la demo, clicca qui per leggere i commenti), linee blu=Running Bisector

!!!AIUTACI A DIFFONDERE LA NOSTRA AZIENDA. INVIA QUESTO POST AI TUOI AMICI, CONDIVIDILO SU FACEBOOK, TWITTER, LINKEDIN E GOOGLE PLUS!!

AGENDA MACROECONOMICA IN TEMPO REALE

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te