Quale carne scegliere per dei premi leggeri e salutari per educare il nostro cane

Se decidiamo di accogliere un cane nella nostra famiglia, è importantissimo che il nostro amico a quattro zampe sia educato e ubbidiente. Un cane educato, infatti, non soltanto sarà il compagno ideale di uscite ed escursioni, ma anche un membro della famiglia a tutti gli effetti.

Per educare un cane, è fondamentale la tecnica del rinforzo positivo: dare al cane un premio quando si comporta bene, e ignorarlo quando si comporta male. Facciamo attenzione però: non dobbiamo esagerare con i premi se non vogliamo che il nostro cane ingrassi troppo e la sua salute venga compromessa. Possiamo però utilizzare come premi dei cibi poco calorici che non influenzeranno negativamente la sua salute. Vediamo come.

Quale carne scegliere per dei premi leggeri e salutari per educare il nostro cane

Innanzitutto, dobbiamo bandire dalla dieta del nostro cane i cibi umani che possono fargli male. Niente cibi confezionati o processati, niente dolci, niente cibi salati, e soprattutto niente aglio o cipolle (che sono velenose per i cani, ecco un approfondimento). Possiamo dare al nostro cane del formaggio o del pane, ma sempre senza esagerare. Se però vogliamo sentirci liberi di premiare il nostro cane senza timore di compromettere la sua salute, c’è una sola scelta da fare. Vediamo quale carne scegliere per dei premi leggeri e salutari per educare il nostro cane.

Scegliamo carne magra bollita o ai ferri

La regola è una sola: scegliamo della carne prevalentemente magra e soprattutto, cuciniamola nel modo giusto. Il nostro cane non dovrebbe consumare regolarmente sale, olio o condimenti. Per creare dei premi perfetti per il nostro cane scegliamo quindi di cuocere la carne ai ferri oppure, meglio ancora, bollirla. Una scelta perfetta è, ad esempio, il petto di pollo bollito. Va bene anche il pesce facendo attenzione alle spine.

In questo modo potremo educare il cane senza timore per la sua salute. Ovviamente i premi non devono costituire la totalità della dieta del nostro cane, ma la devono soltanto integrare.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te