Qualche trucco per fare il calco dell’impronta del nostro bimbo in casa 

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Ricordare com’era la manina o il piedino dei nostri bambini appena nati è sempre una cosa molto tenera. Un ricordo indelebile che possiamo conservare gelosamente. In passato si faceva semplicemente macchiando con del colore la mano o il piede e facendo pressione su un foglio. Solo che questo foglio si sbiadiva facilmente, anche se incorniciato. Per fortuna oggi esistono delle soluzioni più durature per preservare l’impronta dei nostri piccoli. Vediamo come.

Qualche trucco per fare il calco dell’impronta del nostro bimbo in casa

In commercio esistono dei kit pronti per creare le impronte direttamente a casa. Di solito questi kit comprendono una bustina di gesso che mescolata all’acqua ci permetterà di fare il calco. Non sono tanto costosi e sono un ‘ottima idea per un regalo. Ma se ci teniamo a creare qualcosa fatto solo con le nostre mani esistono alcuni trucchi.

Pasta di sale

Già, la pasta di sale non serve solo per far giocare i nostri bimbi o creare decorazioni natalizie. Può essere usata per creare un calco da conservare per gli anni a venire.

La ricetta va adattata alle quantità che ci servono. Quindi basteranno 1 bicchiere di farina, 1 bicchiere di sale e mezzo bicchiere di acqua tiepida. Possiamo aggiungere del colorante se vogliamo. Creiamo l’impasto e lo stendiamo con un mattarello su foglio di carta da forno. Va bene uno spessore di 2cm circa. Facciamo pressione con la manina o con il piedino del nostro bimbo per creare l’impronta. A questo punto andrà cotta. In forno a circa 70° gradi, per 40 minuti. Controllare se la pasta di sale è diventata dura, altrimenti lasciarla in forno spento per altri 20 minuti. Ora è pronta per essere conservata per molto molto tempo.

Pongo

Vale lo stesso principio della pasta di sale. Prendiamo il nostro pongo, stendiamolo su una carta da forno. Facciamo l’impronta e lasciamo asciugare. Per almeno 24 ore in un ambiente piuttosto secco.

Ed ecco qualche trucco per fare il calco dell’impronta del nostro bimbo in casa. Così avremo un ricordo da conservare per sempre, realizzato completamente da noi.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te