Tra qualche mese fare shopping a Londra sarà più conveniente. La Brexit continuerà a indebolire la Sterlina?

Dopo l’ultimo aggiornamento di inizio Luglio (Nei prossimi mesi la sterlina non andrà più a braccetto con euro e dollaro?) vogliamo rifare il punto sulla Sterlina e sul suo stato di salute.

Come vedremo nelle analisi riportate qui di seguito, la forza della Sterlina nei confronti sia dell’Euro che del Dollaro sta diminuendo sempre più e non è escluso lo scenario con le valore sulla parità o, addirittura, con la Sterlina al di sotto della parità stessa.

GBPUSD: analisi di Proiezionidiborsa

A inizio Luglio scrivevamo

Dal segnale short del TC2 avuto nel 2014 la sterlina ha perso circa il 30% fino a raggiungere il III° obiettivo (limite invalicabile). Gli ultimi 9 mesi si sono sviluppati tra il supporto dinamico e la resistenza statica in area 1.2496. In particolare gli ultime 3 mesi si sono sviluppati tra 1.2496 e 1.3088.

Su questo cross non sono ancora evidenti i segnali di inversione, ma in caso di inversione rialzista il I° obiettivo si troverebbe in area 1.384 (da verificare non appena si avranno segnali acclarati d’inversione), linea tratteggiata.

Chiaramente un primo indizio di inversione rialzista si avrebbe con la rottura della resistenza in area 1.3088.

Purtroppo il rialzo della Sterlina si è arenato sui primi ostacoli e il mese di Agosto potrebbe sancire la ripresa della discesa. Un segnale in tal senso si avrebbe con la rottura del supporto in area 1.2495. Se ciò dovesse accadere si attiverebbe una nuova proiezione ribassista (linea tratteggiata) il cui I° obiettivo naturale si trova in area 0.76.

blank

 

EURGBP: analisi di Proiezionidiborsa

A inizio Luglio scrivevamo

La proiezione rialzista ha subito una brusca battuta d’arresto al raggiungimento del II° obiettivo naturale cui è seguito un falso segnale ribassista del TC2 che è stato annullato dalla tenuta del solido supporto in area 0.8397. Nei prossimi mesi, quindi, sono possibili nuovi attacchi al II° obiettivo naturale in area 0.9059. Solo la rottura del precedente supporto potrebbe favorire discese fino in area 0.80.

Non solo i supporti hanno retto, ma la resistenza in area 0.906 è stata rotta al rialzo e le quotazioni sembrano essere pronti a scattare verso il III° obiettivo naturale in aera 1.012. Solo la rottura del supporto in area 0.906 metterebbe in crisi lo scenario che vede la Sterlina indebolirsi nei confronti dell’Euro.

blank

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te