Qualche idea per costumi di Carnevale fai da te ed economici basati su film e serie TV che riconosceranno tutti

Carnevale ormai è arrivato e viste le aperture dell’ultimo periodo sarà possibile organizzare qualche festa. Magari a casa con un paio di amici o una festa in maschera in discoteca o al pub di turno. È il momento di pensare al costume ma non abbiamo voglia di spenderci troppi soldi.

Niente costumi elaborati o i classici da pirata, principessa e animali vari. Vorremmo travestirci da qualche personaggio di film o serie TV ma senza troppi sforzi. Per stupire tutti, divertirsi in compagnia e stare anche comodi senza soffrire dentro costumi strani.

Ecco allora che oggi vedremo qualche idea semplice da realizzare con la minima spesa. Combinando quello che abbiamo già a casa o facendoci prestare qualche piccolo dettaglio dagli amici. Al massimo si dovrà acquistare un po’ di nastro adesivo o una parrucca, ma nulla di eccessivo.

Qualche idea per costumi di Carnevale fai da te ed economici basati su film e serie TV che riconosceranno tutti

Cominciamo subito con Squid Game e La Casa di Carta, due serie TV amatissime. Riprodurre il costume di entrambe non è per niente difficile, anzi. Per Squid Game abbiamo due varianti, tuta con cappuccio rosso o normale tuta blu. Per rendere efficace entrambi i travestimenti però dovremo lavorare sui dettagli. Con il nastro adesivo scriviamo il numero sulla felpa blu e creiamo un casco tutto nero da abbinare alla tuta rossa. Molto simile il costume da Casa di Carta, in pratica ci servirà solo la maschera.

Passiamo poi a “The Handmaid’s Tale”, con l’iconico abbigliamento delle ancelle. Tunica con cappuccio rosso e copricapo distintivo bianco. Per la tunica del nostro costume si può usare una coperta o della stoffa da fissare con delle spille sotto l’ascella. Il copricapo si può fare con una cuffia bianca e del cartoncino.

Per i ragazzi Peaky Blinders

Stile gangster ma facile da riprodurre. Prendiamo la coppola del nonno, un gilet da sotto giacca e dei pantaloni stile Thomas Shelby. Bonus se troviamo le bretelle e un trench stile anni ’20 per completare l’outfit. Mani in tasca, sigaretta in bocca e orologio da taschino.

Finiamo con un grande classico del cinema, Pulp Fiction. Sempre attuale il travestimento da Mia Wallace e Vincent Vega. La scena del twist è da riproporre assolutamente se è un costume di coppia. Pantalone nero, camicia bianca lunga e caschetto nero per lei. Completo grigio e codino per lui e sicuramente ci riconosceranno tutti.

Ecco quindi qualche idea per costumi di Carnevale da creare in casa senza spendere cifre esorbitanti. Ricreare gli outfit che hanno reso famosi tanti personaggi non è difficile. Bisogna solo saper scegliere un personaggio che sia riconoscibile ma con abiti poco complicati. Oppure si può sempre mettere mano alla macchina da cucire e realizzare un vero costume fai da te.

Approfondimento

Non solo chiacchiere e castagnole, per Carnevale prepariamo queste facili e gustosissime frittelle tirolesi che stupiranno tutti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te