Qualche idea geniale per rimpicciolire il nostro naso senza ricorrere a una costosa operazione chirurgica estetica

Chissà quante volte ci sarà capitato di parlare del “naso alla Dante Alighieri”, utilizzando il famoso poeta, il cui naso è diventato celebre nella storia. Sicuramente il naso, assieme agli occhi è una delle parti del viso più esposte. E, proprio per questo, se, fuori misura, può essere motivo di disagio. Sempre più persone, non solo donne, ricorrono alla correzione chirurgica. Ma, in questo nostro articolo, vogliamo suggerire qualche idea geniale per rimpicciolire il nostro naso senza ricorrere a una costosa operazione chirurgica estetica.

Affidarsi per prima cosa alla tecnica di makeup più famosa

Se non vogliamo affidarci alla sala operatoria, il “contouring”, o, trucco decorativo, per definirlo nella nostra lingua, è la soluzione migliore. Abbiamo tracce di questa arte di ritocco del viso già dall’antico Egitto. Non per niente, il più famoso naso femminile della storia con qualche imperfezione, fu proprio quello della regina Cleopatra. Eppure, nonostante il difetto del naso, riuscì a fare innamorare di sé uno degli uomini più potenti della storia: Giulio Cesare. Ma, in cosa consiste esattamente il contouring? Nel mettere in rilievo i punti esteticamente più belli del viso, nascondendo quelli inestetici.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Fast Lifting, la crema innovativa che elimina tutti gli inestetismi velocemente

SCOPRI IL PREZZO

FastLifting

Un contouring applicato a vari tipi di naso

Ecco qualche idea geniale per rimpicciolire il nostro naso senza ricorrere a una costosa operazione chirurgica estetica, naso per naso:

  • per un naso con la gobbetta: il consiglio migliore e quello di sfumare con della terra, scurendo la zona incriminata. Completando, poi l’opera con l’illuminante per le ciglia. Il risultato sarà quello di dare luce al viso intero, fuorviando l’attenzione dal difetto del naso;
  • per un naso a patata un po’ troppo grande, dovremmo invece intervenire con la terra applicata sulla parte centrale, ma sfumando i lati per nascondere lo schiacciamento. Anche in questo caso useremo l’illuminante fino alla punta del naso, rendendolo visivamente più piccolo;
  • infine, nel caso di un naso che consideriamo troppo lungo, la cosa più funzionale è rendere più scura la parte inferiore del viso, sfumando attorno alle radici la terra. Così renderemo più armoniche tutte le proporzioni del nostro viso.

Approfondimento

Ecco l’ora migliore della giornata per lavare i capelli e renderli più belli

Consigliati per te