Qualche goccia di questo olio essenziale allontanerà gli insetti più fastidiosi

L’arrivo della primavera è un momento tanto atteso. La bella stagione porta per anche degli aspetti negativi, come le allergie. Tra questi spuntano però soprattutto alcuni fastidiosissimi insetti che possono renderci la vita davvero difficile. Per fortuna possiamo cacciarli con un metodo naturale. Qualche goccia di questo olio essenziale allontanerà gli insetti più fastidiosi: le zanzare.

Tutto l’occorrente

Questo metodo è inoltre molto economico e versatile. Ci permette infatti di cacciare le zanzare in qualsiasi area della casa e senza l’uso dell’elettricità. Spesso quando utilizziamo strumenti a muro siamo legati alla presenza di prese elettriche. In questo caso possiamo invece cacciare perfino le zanzare dal cortile quando vogliamo concederci una cena all’aperto. Cosa ci serve in questo caso?  È molto semplice.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

Avremo bisogno di qualche candelina, dell’acqua, un brucia essenza e l’olio essenziale. Non bisogna però utilizzare un olio qualsiasi. La vera magia avviene grazie alla citronella. In commercio è possibile trovare sia oli essenziali, quindi più forti, che essenze più diluite. A seconda del tipo di prodotto bisognerà utilizzare più o meno gocce. Ma come funziona questo metodo?

Un metodo pronto in due minuti

Qualche goccia di questo olio essenziale allontanerà gli insetti più fastidiosi in pochi minuti. È infatti facilissimo preparare questo fantastico mix che profumerà l’ambiente scacciando anche le zanzare. Prima di tutto bisogna riempire di acqua la vaschetta del nostro brucia essenze. Dopodiché vanno aggiunte le gocce di citronella. Siccome gli oli essenziali sono molto forti bastano poche gocce. Questo però dipende anche dalla capienza del brucia essenze. Il consiglio è quello di iniziare mettendo poche gocce.

Se poi l’effetto non è sufficiente è possibile aggiungere qualche goccia. Esagerando si rischia infatti di produrre un profumo troppo forte anche per le persone. Una volta preparata la vaschetta non resta che accende le candeline. Anche in questo caso la quantità di candele dipende dalle dimensioni del brucia essenze. Per i più piccoli è sufficiente una sola candelina, mentre per quelli più grandi ne servono anche due o tre. E voilà, scaldandosi l’acqua sprigionerà un delizioso profumo di citronella che terrà alla larga le zanzare.

Consigliati per te