Qual è l’oggetto che non va assolutamente lavato in lavastoviglie?

In lavastoviglie ci si lava di tutto, ma veramente di tutto. Ma c’è un oggetto che si usa spesso in cucina che non va assolutamente lavato in lavastoviglie. Qual è l’oggetto che non va assolutamente lavato in lavastoviglie? La motivazione, però, non ricade sul perché sennò si rompe oppure si rovina. La lavastoviglie è uno strumento che può sembrare aggressivo nei confronti degli utensili da cucina, ma in realtà è molto delicato. Il motivo per cui non si lava questo oggetto in lavastoviglie risiede nella sua struttura, ma qual è l’oggetto che non va assolutamente lavato in lavastoviglie?

Bisogna sempre usare la spugnetta

Dunque, ciò che è necessario è l’acqua e una spugnetta, e in realtà sarebbe meglio evitare anche il sapone per i piatti. Infatti per pulire la moka del caffè bisogna usare l’acqua e una spugnetta senza sapone. Il motivo risiede proprio nella sua struttura, perché più una moka è vecchia e usata più è buona. Quando si acquista una moka nuova si è soliti infatti fare qualche giro a vuoto per renderla più vissuta. Ma i veri amanti del caffè lo sanno bene e la differenza di gusto tra una moka giovane e una moka vecchia si nota subito.

Cambiare la guarnizione della moka

Sono tre le parti che formano la moka: caldaia, filtro e parte superiore. Nella parte superiore è presente una sorta di guarnizione di gomma, che a lungo andare si consumerà. La bontà del caffè risiede anche lì. Infatti bisogna sempre controllare che questa sia integra e che non si stia rompendo. Essendo ovviamente di plastica, col tempo si potrebbe sciogliere, quindi è meglio sostituirla con una nuova. In questo modo si evita di bere plastica e si evita anche un brutto sapore di bruciato. Quindi mai più moka in lavastoviglie, ma solo ed esclusivamente spugnetta e acqua.

Approfondimento

Prova a mettere del bicarbonato sulla moka. Non crederai ai tuoi occhi.

Consigliati per te