Qual è l’età migliore per abbellire il seno con la chirurgia plastica? 

Molta attenzione gira intorno alla chirurgia plastica del seno e delle altre parti del corpo. Il desiderio di avere un corpo armonioso per sentirsi bene con sé stesse attira non poco. Ma vediamo se tutte le età sono adatte e qual è l’età migliore per abbellire il seno con la chirurgia plastica.

Trasformare il naso

Oggi sono molte le donne che ricorrono ad interventi di chirurgia plastica per abbellire il volto o alcune parti del corpo. Ci sono dei paesi in cui si ricorre sovente alla chirurgia plastica per un particolare del corpo. È il caso dell’Iran dove le donne per dono genetico hanno il cosiddetto naso aquilino. Molte giovani cercano il chirurgo plastico per avere un naso che più corrisponda a degli standard di bellezza più accettati.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Stare bene con sé stesse

I motivi che spingono una donna a modificare qualcosa del suo corpo sono principalmente per sentirsi meglio nel proprio abito naturale. Legato a questo c’è anche un certo condizionamento sociale che spinge ad uniformarsi a dei canoni di bellezza più largamente riconosciuti.

Non manca anche un aspetto erotico non sempre evidente nel voler apparire più bella e più desiderata. Da qui gli interventi per dare più volume alle labbra, per un seno più sodo e meno cascante e delle natiche più piene e rotonde.

Qual è l’età migliore per abbellire il seno con la chirurgia plastica?

In Italia è vietato dalla legge rifarsi il seno se si è ancora minorenni. Tuttavia a parte l’età, bisogna considerare anche l’equilibrio psico-fisico completo in un tale intervento. Le motivazioni di una simile scelta sono molto importanti e non dovrebbero essere solo quelle di una chirurgia a soli fini di moda.

Se come criterio si considera la qualità della pelle, secondo il prof. Fabio Santanelli dell’Università La Sapienza di Roma della Scuola di Specializzazione di Chirurgia Plastica, l’età migliore è prima dei 30 anni. In quest’età la pelle è ancora abbastanza elastica e resistente per assorbire in modo ideale l’immissione di una protesi. Protesi poi che dovrà anche rispettare la grandezza di base del proprio seno.

Una scelta ponderata

La cosa migliore prima di intraprendere un intervento di chirurgia plastica rimodellante sarebbe quella di avere un colloquio con uno psicoterapeuta. In questo modo potremo valutare più attentamente se è un’esigenza reale della persona, o piuttosto sia indotta da una certa moda passeggera e fuorviante.

Ecco come trattare le varie tipologie di pelle.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te