Qual è il migliore asse da stiro e cosa fa la differenza nel prezzo

Quello degli assi da stiro è un modo variopinto in cui esistono miriadi di modelli, fantasie e materiali. Poiché è complesso scegliere un modello, piuttosto che un altro, senza avere le giuste informazioni, la Redazione di ProiezionidiBorsa intende guidare i Lettori. Qual è il migliore asse da stiro e cosa fa la differenza nel prezzo? Basta considerare i prossimi fattori elencati.

Stanza dedicata

Uno dei fattori che determina grande differenza in termini di prezzo è l’acquisto di un asse fisso e completo di accessori aggiuntivi oppure uno richiudibile.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Quest’ultimo ha un prezzo notevolmente più accessibile ed ha il vantaggio di poter scegliere di posizionarlo ovunque e di richiuderlo nei periodi di non utilizzo.

Il primo modello, invece, necessita di un locale apposito, attrezzato per la stiratura della biancheria. Il vantaggio è quello di possedere importanti accessori extra, come un appendi camicie oppure vani porta biancheria nella parta inferiore.

La scelta su quale dei due modelli sia migliore dipende fortemente dalle proprie esigenze. Comodo anche il modello a consolle e l’asse da stiro da tavola.

Materiale di rivestimento

Altro fattore importantissimo è l’impiego di alcuni materiali o di altri per la realizzazione di rivestimento e struttura. In genere, quasi tutti dispongono di una piastra forata, da cui far uscire il vapore. Questa è poi coperta da un tessuto di rivestimento, con un preciso grado d’imbottitura.

Qui la differenza di prezzo consiste proprio nello spessore di tale imbottitura. Nei modelli più economici sarà di pochissimi centimetri, viceversa per quelli più performanti.

Il materiale utilizzato, poi, dovrebbe essere un tessuto resistente e leggero, come la gommapiuma. La copertura dell’asse, invece, deve essere realizzata con un materiale traspirante come il cotone.

Struttura

Qual è il migliore asse da stiro e cosa fa la differenza nel prezzo? Anche la struttura ovviamente, che è possibile trovare generalmente in legno o alluminio. Il primo è più resistente ma meno agevole da spostare, viceversa per il secondo.

Altezza

Il miglior asse da stiro dovrebbe possedere quantomeno 2 o 3 livelli di altezza. Bastano 60 centimetri per stirare da seduti e 90 o 100 centimetri per stirare in piedi.

Prezzo

Per quanto riguarda il prezzo, questo varia molto in base a tutte queste caratteristiche e a possibili optional. In genere parte da 15 euro e arriva anche a 300 euro.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te