Puoi avere 35mila euro a fondo perduto per la tua attività se ha queste caratteristiche

Non ci sono solo gli interventi del Governo per sostenere le imprese colpite dalla pandemia. Anche le Regioni, per risollevare il tessuto economico del loro territorio, hanno stanziato soldi a fondo perduto. Aiuti che sono andati e che andranno soprattutto a piccole e piccolissime imprese.  Ecco come puoi avere 35mila euro a fondo perduto per la tua attività se ha queste caratteristiche.

Le iniziative della regione Sicilia

I prestiti che lo Stato ha messo disposizione delle imprese con il Decreto Liquidità, non sono a fondo perduto. In realtà non li ha neanche messi a disposizione, ha semplicemente garantito la restituzione al creditore, ovvero la banca. Infatti è la banca che presta i soldi e lo Stato garantisce per l’impresa. Denaro che deve essere restituito.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Ma ci sono Regioni che offrono soldi a fondo perduto alle imprese del territorio, tra queste la Sicilia. La Giunta Regionale dell’isola, ha approvato una norma che stanzia 35mila euro a fondo perduto per le aziende che abbiano subito danni dall’emergenza Covid.

Gli stanziamenti saranno riconosciuti a tutte le aziende che ne faranno richiesta e con determinate caratteristiche. Ma sono fino ad esaurimento dei fondi, che in totale sono 125milioni.

Puoi avere 35mila euro a fondo perduto per la tua attività se ha queste caratteristiche

Le caratteristiche per potere accedere al finanziamento sono 3. Possono ottenere i soldi a fondo perduto, imprese commerciali e artigiane, aziende di servizi e società industriali. Queste devono avere la sede legale ed operativa in Sicilia almeno da dicembre del 2019.

Devono essere piccole o micro imprese, ovvero avere non oltre dieci dipendenti. Inoltre il fatturato annuale deve essere inferiore ai due milioni di euro. Naturalmente devono dimostrare di avere avuto una perdita di fatturato causata dall’emergenza Covid.

L’importo di 35mila euro è il massimo erogabile, ma non a tutte sarà data la stessa cifra. Gli importi sono crescenti per le aziende più giovani, che in teoria dovrebbero essere le più fragili. Queste riusciranno ad ottenere la cifra massima. Le altre aziende avranno diritto ad un importo secondo le modalità stabilite dal bando. Che può essere scaricato a questo link.

Approfondimenti

Una pioggia di agevolazioni per tutti: sono decine i bonus che è possibile sfruttare. Leggi qui per scoprirli.

Consigliati per te