Può il cane essere geloso del rapporto di coppia dei suoi padroni?

Specialmente quando il cane vive in appartamento, è frequente per lui mostrare comportamenti curiosi dopo un abbraccio o una particolare vicinanza tra i padroni. Le coppie che possiedono cani lo sanno, gli abbracci sembrano quasi dar fastidio al proprio amico a quattrozampe.

La domanda a cui la Redazione intende fornire una risposta è: può il cane essere geloso del rapporto di coppia dei suoi padroni? Ecco un piccolo approfondimento su questo comportamento curioso dell’animale.

Una reazione istintiva

È quasi fisiologico per il cane frapporsi tra i due padroni della coppia in atteggiamenti dolci. Basta osservare il padrone e la padrona nell’atto di abbracciarsi per far scaturire nel cane una reazione particolare. In alcuni casi, esso tende a voler fisicamente dividere la coppia, in altri ricerca l’attenzione dei padroni.

Certo, questo rappresenta un comportamento curioso. Ma perché accade? Può il cane essere geloso del rapporto di coppia dei suoi padroni? Ecco le cause principali di questo comportamento particolare.

Il cane soffre la gelosia

Basta avere più di un animale domestico in casa per capire che per il cane è possibile nutrire sensazioni di gelosia. Durante i pasti o con l’utilizzo di un gioco, il cane prova gelosia per le attenzioni dedicate all’altro animale domestico.

Con il rapporto di coppia succede quasi la stessa cosa, perché è possibile che il cane provi gelosia per il contatto tra i due padroni. In questo caso è probabile che avverta l’altro come un suo simile e che reagisca di conseguenza.

La sua volontà d’interrompere l’abbraccio o il bacio non desta particolare allarme. Ma è possibile che questo rappresenti una minaccia vera e propria?

Questione di educazione

Consigliamo di scoraggiare anche le prime piccole avvisaglie di questi comportamenti. Se il cane ringhia o ha atteggiamenti irruenti davanti a un’effusione della coppia, bisogna scoraggiare questi comportamenti e educare il cane a non farlo.

In questo caso è sempre meglio richiedere l’aiuto di uno specialista nell’educazione degli animali. Ma è buona norma non accarezzare o mostrare affetto al cane subito dopo questo comportamento curioso. La migliore reazione è quella d’ignorare il cane nei momenti successivi alla dimostrazione di gelosia.

Le cose si complicano notevolmente in caso di gelosia mostrata nei confronti di un bambino. In questi casi sempre meglio chiedere l’aiuto di esperti dell’educazione cinofila.

Consigliati per te