Puntare sul titolo azionario più shortato sul Ftse Mib potrebbe essere un ottimo affare

Puntare sul titolo azionario più shortato sul Ftse Mib potrebbe sembrare una scelta un po’ azzardata, ma non lo è nel caso di Maire Tecnimont. Il titolo azionario al momento è quello più shortato a Piazza Affari con una percentuale del 4,25% del capitale.

Ci sono, però. molte ragioni per puntare sul titolo azionario, sia riguardanti la sua attuale valutazione che la sua situazione grafica.

Secondo le raccomandazioni degli analisti il consenso medio è Outperform con un prezzo obiettivo medio che esprime una sottovalutazione del 70% circa alle quotazioni attuali. Anche confrontando il fair value con i prezzi odierni, Maire Tecnimont risulta essere sottovalutato di circa il 40%.

Da ultimo vogliamo evidenziare come le prospettive del gruppo possano trarre beneficio dalla crisi scatenata da l coronavirus. C’è abbastanza consenso sul fatto che l’inquinamento possa essere una delle cause che amplificano gli effetti del virus. In futuro, quindi, potremmo assistere a una transizione energetica sempre più importante verso le tecnologie cosiddette green. Proprio in questo settore società del gruppo Maire Tecnimont hanno un know-how importante che potrebbe avere interessanti sviluppi nel prossimo futuro.

Analisi grafica e previsionale sul titolo Maire Tecnimont

Maire Tecnimont (MIL:MT) ha chiuso la seduta del 27 aprile a quota 1,808€ in rialzo del 2,49% rispetto alla chiusura precedente.

La proiezione in corso sul time frame settimanale è ribassista, ma le ultime tre settimane hanno visto le quotazioni rompere al rialzo l’importantissima resistenza in area 1,6894€ (I° obiettivo di prezzo). Ci sono, quindi, tutte le condizioni affinché il rimbalzo continui almeno fino in area 2,0581€. Chiusure settimanali sopra questo livello aprirebbero le porte a una continuazione almeno fino in area 2,7811€ per un rialzo di oltre il 50% dai livelli attuali. La massima estensione del rialzo in corso, poi, si trova in area 3,5€ per un rialzo di circa il 90% dai livelli attuali.

I ribassisti potrebbero riprendere il controllo della tendenza in corso nel caso di chiusure settimanali inferiori a 1,6894€. In questo caso la discesa proseguirebbe fino al II° obiettivo di prezzo in area 0,6634€. La massima estensione ribassista si trova in area 0,0248€.

Maire Tecnimont

Maire Tecnimont: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Approfondimento

Idrogeno e biometano nel futuro di SNAM. Come si prepara il titolo alle future sfide?

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te