Puntare su STMicroelectronics per nuovi massimi storici nel 2020

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Puntare su STMicroelectronics per guadagnare soldi dal raggiungimento di nuovi massimi storici nel 2020? Sicuramente chi ha puntato sul titolo nel 2019 ha avuto una performance di circa il 100% guadagnando molti soldi. Riuscirà a ripetersi anche nell’anno che sta per iniziare?

L’analisi grafica e previsionale sembra indicare questa via maestra, ma di questo ci occuperemo nella sezione relativa all’analisi grafica. Prima, però, riportiamo le valutazioni di alcuni degli analisti che coprono il titolo azionario.

Per gli articoli precedenti e la scheda completa su STMicroelectronics  clicca qui.

Le raccomandazioni su STmicroelectronics

Dieci delle società di analisi che attualmente coprono l’azienda e che recentemente hanno rivisto il loro giudizio, hanno una raccomandazione media di “Buy”. Un analista  ha valutato il titolo con un rating di “hold” e nove hanno dato un rating di “buy” alla società. Il prezzo target medio a 12 mesi tra gli analisti che hanno coperto il titolo nell’ultimo anno è di 22,67€.

Goldman Sachs Group ha fissato un target price di 23,90€ sulle azioni della STMicroelectronics e ha assegnato alla società un rating “buy. Kepler Capital Markets ha fissato un target price di 25,00€ sulle azioni e ha assegnato alla società un rating “buy”. Il Credit Suisse Group ha fissato un target di prezzo di 27,50€ sulle azioni della STMicroelectronics e ha assegnato alla società un rating “buy”. Morgan Stanley ha fissato un obiettivo di prezzo di 28,00€ e ha assegnato alla società un rating “buy” Infine, Barclays ha fissato un obiettivo di prezzo di 21,50€ e ha dato alla società un rating “buy”.

Da tutti questi giudizi si evince la conclusione che, nonostante il rating buy, il prezzo obiettivo medio è leggermente inferiore alle quotazioni attuali. Per cui puntare su STMicroelectronics in questo momento potrebbe non essere il momento giusto visto che il titolo è leggermente sopravvalutato.

La stessa conclusione si raggiunge andando a considerare il fair value del titolo. In questo caso la sopravvalutazione è di circa il 5%.

Analisi grafica e previsionale

Il titolo  (STM ) ha chiuso la seduta del 23 dicembre a quota 24,27€ in ribasso dello 0,33% rispetto alla seduta precedente.

La chiusura del mese di dicembre si avvia a confermare la rottura della resistenza in area 21,746€ già avvenuta a novembre. Ci sono, quindi, tutti i presupposti affinché il rialzo continui fino in area 28,71€. L’eventuale rottura di questo livello in chiusura mensile, poi, aprirebbe le porte fino al raggiungimento del II° obiettivo di prezzo in area 47€. La massima estensione del rialzo, invece, si trova in area 65€. Qualora questo livello dovesse essere raggiunto verrebbero aggiornati i massimi storici e gli azionisti goderebbero di una performance di circa il 100%.

La tendenza rialzista verrebbe meno solo con chiusure mensili inferiori a quota 17,427€.

STMicroelectronics

STMicroelectronics: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te