Le 5 domande da fare alla tua banca
Noi di Fisher non lasciamo mai soli i nostri clienti. Se hai 350K, scopri di più su come operiamo in questa guida.
Scopri di più >>

Puntare su Italgas nel settore utilities? I motivi

Qualche settimana scrivevamo un articolo (Un titolo da evitare nel settore utilities: Italgas) in cui mettevano il luce i motivi per cui non puntare su Italgas.

In particolare scrivevamo

Il fair value del titolo, calcolato con il metodo del discounted cash flow, è pari a 3,49€ che se confrontato con le quotazioni attuali esprime una sopravvalutazione del 32%.

Anche per gli analisti il titolo non presenta elevate aspettative di crescita. Come si vede dalla tabella seguente il consenso medio è HOLD e il prezzo obiettivo medio è 5,21€.  Molto vicino, quindi, ai prezzi attuali, per cui i margini di apprezzamento sono molto ridotti. Questo è solo uno dei motivi per cui Italgas sia un titolo da evitare.

Nel frattempo si è riunito il Consiglio di Amministrazione di Italgas che ha approvato i risultati al 31 dicembre 2018 e ha deliberato di proporre all’Assemblea degli Azionisti la distribuzione di un dividendo di 0,234 euro per azione (+12,5% rispetto al 2017). Il bilancio è stato molto buono con ricavi totali pari a 1,17 miliardi di euro (+4,6%) e un utile Operativo Lordo (EBITDA) a 839,5 milioni di euro (+8,2%).

A margine dell’assemblea il presidente di Italgas Bini Smaghi ha commentato

I positivi risultati conseguiti nel periodo ci consentono di proporre alla prossima Assemblea degli Azionisti la distribuzione di un dividendo pari a 0,234 euro per azione, in aumento del 12,5% rispetto a quello distribuito per l’esercizio 2017, a conferma del nostro impegno per una politica di remunerazione sempre più attrattiva e sostenibile

Il dividendo, quindi, è uno dei punti forti per il quale puntare su Italgas, visto che alle quotazioni attuali ha un rendimento del 4,43%, mentre nel prossimo esercizio le stime sono per un rendimento del 4,89%.

Puntare su Italgas: analisi grafica e previsionale

Italgas (IG.IT) ha chiuso la seduta dell’25 febbraio a 5,308€ in rialzo dello 0,57% rispetto alla seduta precedente.

La tendenza in corso è rialzista e dopo un lungo periodo laterale tra 5,1116 e 5,2436€ ha finalmente rotto gli indugi al rialzo. Per la seconda seduta consecutiva, infatti, le quotazioni hanno chiuso sopra la resistenza in area 5,2436€. A questo punto non ci sono più ostacoli lungo il cammino che porta verso il I° obiettivo di prezzo in area 5,4572€ (I° obiettivo di prezzo) e a seguire area 6€ (II° obiettivo di prezzo).

Solo chiusure giornaliere del titolo inferiori a 5,1116€ metterebbero in crisi lo scenario rialzista.

Italgas: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Italgas: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Clicca qui per leggere le definizioni utilizzate in questo articolo.

Puntare su Italgas nel settore utilities? I motivi ultima modifica: 2019-02-26T07:42:55+02:00 da Redazione

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.