Puntare per i seguenti motivi su Moelis & Company quotata a Wall Street

La giornata inizia per il nostro Ufficio Studi con un’altra raccomandazione di acquisto su società quotate sui listini azionari americani: puntare per i seguenti motivi su Moelis & Company quotata a Wall Street. La società (NYSE:MC) che capitalizza 3,8 miliardi di dollari opera nel settore della consulenza finanziaria in diverse aree geografiche del Mondo e negli ultimi giorni le quotazioni hanno raggiunto il massimo di sempre.

Prima di capire quali siano le tendenze dei grafici e a quali valutazioni portano lo studio dei bilanci degli ultimi anni, facciamo una premessa sugli indici azionari americani.

Dopo il forte ribasso fra febbraio e marzo dello scorso anno, gli indici americani hanno subito trovato la forza per reagire e in pochi mesi hanno segnato nuovi massimi di sempre. Negli ultimi giorni, la corsa sembra voler continuare seppure fra le tante preoccupazioni sul tappeto.

Si va dall’attesa di una ripresa dell’inflazione ai pericoli che possono derivare dalle varianti della pandemia in corso. Inoltre, ci sono elementi statistici che fanno ritenere che da agosto di quest’anno possa iniziare una fase laterale ribassista di almeno 12/18 mesi, mentre nello stesso lasso temporale, Asia e mercati europei dovrebbero continuare nel loro rialzo.

Vedremo cosa accadrà di volta in volta. Ma ora torniamo al nostro argomento principale.

Puntare per i seguenti motivi su Moelis & Company quotata a Wall Street

Il titolo Moelis & Company ha chiuso la giornata di contrattazione del 7 aprile al prezzo di 56,41 dollari in ribasso dell’1,05% rispetto alla seduta precedente.

Da inizio anno, ha segnato il minimo a 44,92 e il massimo a 59,63.

Cosa attendere da ora in poi?

Analisi sommaria di bilancio

Le raccomandazioni degli altri analisti (9 giudizi) stimano un fair value in area 57,75 dollari per azione. I nostri calcoli, basati sullo studio dei bilanci degli ultimi 4 anni, portano, invece, ad un fair value in area 98 dollari, con un’interessante sottovalutazione rispetto al prezzo corrente.

La strategia di investimento

I prezzi correnti sono l’obiettivo atteso per l’anno in corso e, quindi, si raccomanda cautela. Per chi mantiene le posizioni, o per chi vuole comprare a mercato, lo stop loss va inserito al prezzo di 48,26.

Il nostro giudizio è BUY/HOLD. Si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te