Puntare ancora al ribasso su Mediaset?

Negli ultimi anni Mediaset ha perso valore così come tutto il settore di riferimento, puntare ancora al ribasso sul titolo?

Sicuramente la configurazione grafica non aiuta l’ottimismo, cosa ci dicono le altre variabili?

7 Day 30 Day 90 Day 1 Year 3 Year 5 Year
Mediaset (MS) -1.8% -8.4% -9.1% -5.9% -5.8% -8.5%
IT Media -2.4% -4.8% -8.6% -5.9% -7.5% -28.1%
IT Market -2.9% -3.9% -2.6% -4% 7.2% -29.9%

Per leggere gli articoli precedenti sul titolo clicca qui.

Il giudizio degli analisti

Allo stato attuale il titolo Mediaset risulta essere leggermente sottovalutata secondo il giudizio degli analisti. Il titolo, infatti, risulta essere sottovalutato del 6,6%. L’aspetto interessante da osservare, però, è l’enorme differenza tra la previsione più ottimistica e quella più pessimistica.

Nel primo caso sono possibili margini di apprezzamento dai valori attuali del 38,2%; nel secondo, invece, il titolo risulta essere sopravvalutato del 34,7%.

Mean consensus HOLD
Number of Analysts 17
Average target price 2,78  €
Last Close Price 2,61  €
Spread / Highest target 38,2%
Spread / Average Target 6,60%
Spread / Lowest Target -34,7%

Le operazioni di insider trading sul titolo Mediaset

Negli ultimi dodici mesi, la più grande vendita singola da parte di un insider è stata quando la GM degli Affari Istituzionali, Gina Nieri, ha venduto 113.000 euro di azioni al prezzo di 2,48€ per azione. Ciò significa che un’insider vendeva azioni a un prezzo leggermente inferiore a quello attuale (2,605€). Come regola generale, riteniamo che sia scoraggiante quando gli insider vendono al di sotto del prezzo corrente, perché suggerisce che erano soddisfatti di una valutazione inferiore. Si prega di notare, tuttavia, che i venditori possono avere una varietà di ragioni per la vendita, quindi non sappiamo con certezza cosa pensano del prezzo delle azioni.

Nel corso dell’ultimo anno, notiamo che gli addetti ai lavori hanno venduto 94075 azioni per un valore di 232.000 euro. Gli addetti ai lavori Mediaset non hanno acquistato azioni nell’ultimo anno.

Analisi grafica e previsionale

Mediaset (MS) ha chiuso la seduta del  6 agosto a quota 2,605 in ribasso dell’1,21% rispetto alla seduta precedente.

Sul time frame giornaliero è in corso una proiezione ribassista che ha raggiunto il I° obiettivo di prezzo in area 2,5944€. Come si vede dal grafico questo livello ha costituito nel 2019 un punto di approdo per tutti i ribassi da cui è poi partito successivamente un rialzo. Viste le ultime sedute sembrerebbe che la storia si debba ripetere.

In questo caso no problem, ma se, invece, dovesse rompere al ribasso questo livello allora l’obiettivo successivo si trova in area 2,1046€. La massima estensione del rialzo in corso si trova in area 1,6141€.

Vista la situazione grafica puntare ancora al ribasso su Mediaset potrebbe essere pericoloso.

Mediaset: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Mediaset: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.