Pulizie domestiche gli errori più comuni da evitare

Le pulizie domestiche, per molti sono fastidiose da fare e si cerca di rimandarle il più possibile. Fare le pulizie è necessario per vivere in un ambiente sano e pulito.
Nonostante siano una cosa noiosa da fare, occorre prestare la giusta attenzione, per evitare di fare degli errori.

Per le pulizie domestiche gli errori più comuni da evitare sono i seguenti.

Non pulire il filtro dell’aspirapolvere

L’aspirapolvere è uno degli elettrodomestici utilizzato tutti i giorni per pulire il pavimento di casa. Se non si pulisce periodicamente il filtro, la nostra pulizia risulterà inutile perché si rischia di cospargere polvere sui tappeti e sui pavimenti. Quindi, non si deve solo svuotare il sacco, ma occorre pulire anche il filtro.

Trascurare il lavandino

Il lavandino della cucina va pulito tutti i giorni, perché è il luogo ideale dove proliferano i batteri. Per evitare di rovinarlo occorre pulirlo e asciugarlo ogni volta.

Utilizzare detergenti chimici

Le nostre nonne utilizzavano prodotti naturali per pulire la casa, il bicarbonato, l’aceto, l’acido citrico, il limone. In seguito sono subentrati i prodotti chimici, buoni per pulire gli ambienti, ma non altrettanto ecologici.

Rifare il letto

Meglio lasciare il letto disfatto per molto tempo. Areandolo si permette di evitare l’umidità, l’ambiente adatto per la proliferazione di acari e batteri.

Utilizzare prodotti aggressivi per mobili in legno

I mobili in legno sono molto delicati e usare dei prodotti troppo aggressivi potrebbe rovinarli. Meglio pulire con un panno di cotone umido.

Pulire le finestre quando c’è il sole

Al contrario di come si pensa, meglio pulire le finestre al mattino presto o la sera, perché la luce eccessiva ed il calore, fanno evaporare immediatamente il prodotto usato per pulire, ed i vetri restano sporchi e con i tanto indesiderati aloni.

Usare i prodotti appositi per l’elettronica

I detergenti tradizionali non vanno usati per pulire televisori, cellulari, computers. Questi vanno puliti con panni in microfibra leggermente umidi.

Non usare i guanti durante le pulizie

Durante le pulizie i guanti vanno sempre usati, anche se si adoperano prodotti naturali. Il limone e l’acido citrico irritano la pelle.

Usare l’ammorbidente

Meglio evitare di utilizzare l’ammorbidente per profumare e ammorbidire i panni.
Possono facilmente restare tracce di prodotto nei tessuti, e nel tempo danneggiare la pelle. Non va mai usato nei tessuti in microfibra o quando si deve mantenere assorbenza e traspirabilità.
Per lavare la microfibra si può utilizzare l’acido citrico.

Iniziare a pulire dal basso

Le pulizie iniziano dall’alto. Si parte dal mobile più alto fino ad arrivare al pavimento. Ci sono persone che decidono di passare prima l’aspirapolvere e poi spolverare i mobili. Ciò non va fatto perché la polvere ricadrà a terra e l’utilizzo dell’aspirapolvere sarà risultato invano.

Per le pulizie domestiche gli errori più comuni da evitare sono questi elencati. Basta semplicemente ricordarli, in modo da non incorrere negli sbagli più comuni.

BNP Turbo Unlimited
BNP Turbo Unlimited

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.