Le 5 domande da fare alla tua banca
Noi di Fisher non lasciamo mai soli i nostri clienti. Se hai 350K, scopri di più su come operiamo in questa guida.
Scopri di più >>

Prysmian: il ribasso non è ancora finito

Prysmian (PRY.IT) ha chiuso la seduta del 12 dicembre a 17,0155€ con un rialzo del 1,22%.

Il titolo ha segnato il massimo annuale a 14,212€ il 24 gennaio e il minimo annuale a quota 14,705€ il 10 dicembre.

Il 2018 di Prysmian è stato tutto al ribasso nonostante il portafoglio ordini sia molto bene messo, l’integrazione e le sinergie con General Cable promettano molto bene, oltre al settore cavi sottomarini, il titolo abbia iniziato a espandersi nel settore dell’eolico. Le uniche notizie non proprio positive sono giunte con la comunicazione dei risultati dei primi 9 mesi del 2018.

Sebbene il giudizio degli analisti rimanga outperform (Prysmian affossata dai conti, ma per gli analisti è BUY), il prezzo obiettivo medio sul titolo è andato via via diminuendo in parallelo al prezzo reale delle quotazioni. E’ passato, infatti, da oltre 30€ a 23,7€ con una diminuzione del 20%. Se ci si basasse solo sul giudizio degli analisti e si assumesse il prezzo obiettivo medio come target, allora il titolo sarebbe sottostimato di circa il 40% rispetto ai valori attuali.

A sinistra andamento del valore medio del prezzo obiettivo di Prysmian secondo il giudizio degli analisti. A destra è riportato il numero di analisti che hanno dato un certo tipo di giudizio e la stima, con anche i valori massimo e minimo, del prezzo obiettivo

A sinistra andamento del valore medio del prezzo obiettivo di Prysmian secondo il giudizio degli analisti. A destra è riportato il numero di analisti che hanno dato un certo tipo di giudizio e la stima, con anche i valori massimo e minimo, del prezzo obiettivo

Analisi tecnica e previsioni sul titolo Prysmian

Nel breve termine, time frame giornaliero, la tendenza in corso è rialzista e ha già raggiunto il suo I° obiettivo di prezzo in area 16,5717€. Da notare come nelle ultime sette sedute questo livello abbiamo fornito un ottimo supporto alle quotazioni. La sua tenuta favorisce un’ulteriore accelerazione al rialzo verso il II° obiettivo di prezzo in area 18,4443€. Qualora, invece, il supporto dovesse cedere in chiusura di giornata, le quotazioni si dirigerebbero verso i minimi annuali in area 14,70€.

Sul time frame mensile la tendenza in corso è ribassista ed è lanciata verso il suo III° obiettivo di prezzo in area 11,8€ dove la discesa dovrebbe arrestarsi. Il raggiungimento della massima estensione ribassista si avrebbe solo con chiusure mensili superiori a 17,74€.

Prysmian: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Prysmian: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Prysmian: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Prysmian: proiezione rialzista in corso sul time frame mensile. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Prysmian: il ribasso non è ancora finito ultima modifica: 2018-12-25T12:17:31+02:00 da Redazione

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.