Prysmian finalizza accordo con Vattenfall per parco eolico offshore

Prysmian Group finalizza l’accordo e lavorerà con Vattenfall, uno dei principali produttori europei di energia elettrica, per un parco eolico offshore in Olanda. In particolare, si occuperà della realizzazione di sistemi in cavo inter-array sottomarini per il parco eolico offshore Hollandse Kust Zuid III e IV in Olanda. Vattenfall che aveva annunciato l’assegnazione il 29 luglio 2019, ha vinto la gara per i permessi di costruzione di questo parco eolico senza incentivi. È attesa nel corso dell’anno la Notice to Proceed.

È un progetto di punta per Vattenfall e per la transizione energetica olandese, ha dichiarato Catrin Jung, Head Offshore Wind Vattenfall.

Il progetto in questione rientra in un piano energetico più ampio promosso dal governo olandese e porterà ad una produzione annua di energia pari al consumo di circa 1 – 1,5 milioni di famiglie olandesi.

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Il governo olandese mira a rendere sostenibile entro il 2023 il 16% dell’energia consumata complessivamente nel paese.

Prysmian partecipa attivamente alla transizione energetica olandese

La finalizzazione di questo importante contratto per l’azienda italiana attiva nel settore cavi va ad aggiungersi a progetti importanti come Borssele III & IV, Hornsea 2 e Provence Grand Large.

Prysmian Group (MIL:PRY), quindi, finalizza accordo con Vattenfall. Sarà responsabile della progettazione, fornitura e collaudo di circa 170 km di sistema in cavo inter-array da 66 kV con isolamento XLPE, oltre ai relativi accessori. Amplia così il suo portafoglio ordini di sistemi in cavo interarray da 66 kV.

La produzione dei cavi avverrà nel centro di eccellenza a Nordenham (Germania). La consegna è prevista nel 2022.

Questo progetto fornirà all’Olanda elettricità a zero emissioni di CO2, con i cavi Prysmian che permetteranno risparmi fino al 15% dei costi per i parchi eolici offshore. Il parco eolico offshore Hollandse Kust Zuid 3 e 4 raggiungerà una capacità installata di circa 750 MW.

Il Gruppo è lieto di supportare così lo sviluppo e la crescita del mercato dell’energia rinnovabile, osserva Hakan Ozmen, EVP Projects, Prysmian Group.

Prysmian Group lavora da 140 anni nel settore dei sistemi in cavo per l’energia e le telecomunicazioni. Impiega circa 29.000 dipendenti in oltre 50 Paesi e 106 impianti produttivi.

Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.