Proviamo queste idee semplici e gustose per sapere cosa cucinare nella friggitrice ad aria, l’elettrodomestico del momento

Ultimamente, sempre più persone apprezzano le qualità di un elettrodomestico per la cucina che sarebbe in grado di farci risparmiare tempo e grassi in eccesso. Se stiamo pensando di acquistarlo, potremmo non avere chiaro quali siano i vantaggi e cosa effettivamente ci permette di cucinare.

Anche chi l’ha appena comprata o la usa da anni potrebbe essere a corto di idee. Fortunatamente, le opzioni a disposizione sono davvero tante e la maggior parte sono alla portata di tutti. Allora, proviamo queste idee semplici e gustose per sapere cosa cucinare nella friggitrice ad aria, l’elettrodomestico del momento.

Come funziona e cosa ci permette di cucinare

La forma di una friggitrice elettrica potrebbe essere diventata ormai familiare per molti di noi. Appare quasi come un ovetto con un cassetto dove andrà posizionato il cibo. Poi, nella parte in alto ci sono tutti i comandi per scegliere il tipo di cottura, i tempi, la temperatura e così via. La strumentazione a disposizione, le dimensioni e la potenza dipendono dal modello scelto di friggitrice ad aria.

Per cuocere le nostre pietanze utilizza appunto l’aria, che arriva anche a 200°. Questo ci permette di utilizzare quantità minime di olio, corrispondenti anche a pochi cucchiaini. Ciò vuol dire che in questo modo possiamo ridurre i grassi che consumiamo. Anche perché l’olio non dovrebbe mai raggiungere il punto di fumo. Allo stesso tempo, la friggitrice ad aria garantirebbe una cottura uniforme e un esterno croccante. Questo ci permette di friggere, gratinare, grigliare, arrostire e tanto altro, tutto in meno tempo.

Proviamo queste idee semplici e gustose per sapere cosa cucinare nella friggitrice ad aria, l’elettrodomestico del momento

La friggitrice ad aria ci permetterebbe di ottenere quella superficie croccante che è solitamente potremmo raggiungere solo con frittura in padella e forno. Quindi, possiamo sbizzarrirci con patate al forno, pollo allo spiedo, verdure gratinate, cotolette e anche i classici fritti, di terra o di mare. Pochi, però, sanno che possiamo realizzare anche primi piatti. Possiamo cucinare una pasta al forno, ma anche un couscous leggero o una torta di riso alla parmigiana.

Le verdure, poi, saranno pronte e saporite in pochi minuti. Mettiamo un mix di quelle che abbiamo in frigo e dimentichiamoci di loro sino al bip. Aggiungiamo delle erbe per completare l’opera e divertiamoci anche con le spezie.

Per facilitare la pulizia della macchina e mangiare più leggero possiamo anche considerare di cucinare verdure e pesce al cartoccio. Un’idea originale e anche quella di preparare una fetta di feta al cartoccio con basilico, olive e pomodorini proprio con la cottura al cartoccio.

Possiamo preparare anche la parmigiana e “friggere” la polenta avanzata. Prepariamo anche torte salate, crocchette di patate o di riso, fiori di zucca fritti, mozzarella in carrozza, zucchine ripiene di carne e verdure, pomodori ripieni gratinati e tanto altro.

Essenzialmente, buona parte di ciò che abbiamo sempre preparato in cucina può essere riprodotto nella friggitrice ad aria, dobbiamo solo sperimentare.

A questo proposito, proviamo questi 4 modi veloci e gustosi per riciclare la polenta avanzata.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te