Prova a usare il latte d’asina per migliorare la tua pelle. I risultati andranno oltre ogni immaginazione

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Il latte d’asina ha delle proprietà benefiche infinite per il nostro corpo. E questa non è una grande novità. Spulciando nei libri di storia, infatti, si può notare come fosse usato anche nell’antichità. I Romani ne andavano ghiotti. E anche la magnifica Cleopatra lo sfruttava a più non posso. Per cosa? Per mantenere la sua pelle giovane e bella. Preparava infatti dei lunghi bagni con latte d’asina che dessero vigore al suo aspetto.

Insomma, si tratta di un prodotto davvero formidabile. E, cosa fantastica, è disponibile sul mercato per tutto l’anno. Perciò, vai a comprarlo e segui l’esempio di Cleopatra. Prova a usare il latte d’asina per migliorare la tua pelle. I risultati andranno oltre ogni immaginazione!

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Perché il latte d’asina è così buono per la pelle?

Il latte d’asina dona alla pelle un effetto lifting per la presenza del lisozima. Questa sostanza, assieme a minerali e vitamine, dona alla pelle un effetto tensore. Inoltre, la nutre in profondità, eliminando le tossine in eccesso! Non è raro sentire che in alcune creme ci sia il latte d’asina. Questo appunto proprio per tutte le sostanze ottime che contiene. Inoltre, i suoi componenti hanno una forte azione anti-arrossamento e proteggono la cute da agenti esterni irritanti.

Quando invece è meglio evitarlo per proteggere la nostra salute?

Abbiamo visto quanto il latte d’asina sia fantastico. Su questo non c’è più alcun dubbio. Ma ci sono delle situazioni in cui è meglio non prenderlo in considerazione. Ad esempio, ovviamente, se si è intolleranti al lattosio. Chi dovesse presentare questo problema, sa bene che è meglio evitare di assumere questo tipo di alimenti. Inoltre, è meglio non assumerlo (come ogni altro latticino) quando si prende la ciprofloxacina e le tetracicline. Essendo in questo caso dei farmaci, è meglio prima rivolgersi al proprio medico di fiducia.

Ma, se non presenti alcuno di questi problemi, allora prova a usare il latte d’asina per migliorare la tua pelle. I risultati andranno oltre ogni immaginazione!

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te