Primo indizio rialzista a Wall Street ma si attendono ulteriori conferme. Questo titolo sottovalutato forse ha segnato un bottom

Ulteriori indizi rialzisti per i mercati azionari internazionali ma si attendono ulteriori sviluppi prima di tornare compratori di breve termine. Anche oltreoceano,  c’è un primo indizio rialzista a Wall Street ma si attendono ulteriori conferme.

Sono questi giorni cruciali e dopo il recente movimento ribassista meglio essere cauti e attendere la formazione di swing rialzisti sul time frame settimanale. In questo modo si eviteranno falsi segnali e si elimineranno quasi tutti i pericoli di rimanere inceppati in posizioni perdenti di breve termine.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Quali sono i livelli di prezzo da monitorare per la giornata odierna  e per i giorni successivi?

Dow Jones

Primo indizio rialzista. Inversione ribassista di brevissimo con una chiusura odierna inferiore a 34.296. Tendenza ribassista in ottica multidays che potrebbe durare fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 34.991.

Nasdaq C. 

Primo indizio rialzista. Inversione ribassista di brevissimo con una chiusura odierna inferiore a 14.931. Tendenza ribassista in ottica multidays che potrebbe durare fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera e poi settimanale superiore a 15.216.

S&P 500

Primo indizio rialzista. Inversione ribassista di brevissimo con una chiusura odierna inferiore a 4.406. Tendenza ribassista in ottica multidays che potrebbe durare fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 4.493.

Primo indizio rialzista a Wall Street ma si attendono ulteriori conferme. Questo titolo sottovalutato forse ha segnato un bottom

Ci riferiamo al titolo Caterpillar (NYSE:CAT) che il nostro Ufficio Studi  ritiene che attualmente sia sottovalutato stimando un target a 270 dollari circa per azione.

Strategia di investimento

Ultimo prezzo a 196,92.  Da inizio anno ha segnato il minimo a 177,53 ed il massimo a 245,36. Dal recente minimo di 186,98, i prezzi potrebbero ripartire nuovamente al rialzo? Ecco i livelli da monitorare:

Primo indizio rialzista con un’ulteriore chiusura giornaliera superiore a 192,85. Fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera e poi settimanale superiore a 207,86, i prezzi potrebbero continuare a scendere in poche settimane verso l’area di 177/165 dollari. I nostri oscillatori di lungo, segnalano la probabilità che un bottom sia stato segnato con una percentuale del 75% circa.

Si procederà per step.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te