Prima di allontanare questo animale dal nostro giardino è importante capire questa differenza

Durante l’estate molti animali e insetti si annidano nel nostro giardino. Alcuni fastidiosi come le zanzare attirati da ambienti umidi, altri invece che si mimetizzano nel verde e magari stanno pure vicino alle fonti d’acqua.

Stiamo parlando delle rane che possiamo trovare vicino ad uno specchio d’acqua (anche ad esempio una piscina) e che possono popolare il nostro giardino. La loro presenza è abbastanza innocua a meno che non siano una specie velenosa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Inoltre, aiutano a ridurre il numero degli insetti che ci sono in un’area. Anche se queste sono ottime ragioni per lasciarle in pace si riproducono molto velocemente e questo è il motivo che spinge ad allontanarle.

Per questo può essere utile inserire qualche predatore in giardino per limitarne la popolazione come ad esempio i gatti. Ad ogni modo prima di allontanare questo animale dal nostro giardino è importante capire questa differenza.

Prima di allontanare questo animale dal nostro giardino è importante capire questa differenza

Stiamo parlando della differenza che c’è tra le varie specie di rana perché anche se possono essere simili in realtà hanno delle caratteristiche diverse.

È importante individuarle per capire con quale tipologia di animale abbiamo a che fare prima di procedere all’allontanamento. Inoltre, si deve considerare pure che ci sono alcune specie protette e il rischio è quello di agire illegalmente. Pertanto, è bene fare attenzione e distinguere tra queste specie che più comunemente è possibile trovare.

La prima tipologia è la rana toro le cui origini sono della zona est del Nord America. Per sopravvivere con gli esemplari autoctoni diffondendo la chitridiomicosi. È una malattia che infetta le altre rane causandone la morte.

Poi abbiamo la rana coquì che ha origine in Porto Rico, ed è inserita fra le 100 specie più invasive e dannose nel mondo.

Ultima specie e alcuni consigli

È possibile trovare fra le varie specie anche il cosiddetto rospo delle canne originario della parte meridionale dell’America Centrale e diffusissimo in Australia.

Non è una vera e propria rana ma è possibile ritrovarsela nel proprio giardino. Ovviamente il consiglio principale che sentiamo di dare è quello di controllare sempre le leggi locali.

In questo modo si può verificare se è possibile eliminarle e procedere al loro allontanamento senza commettere alcun reato. Infine, se si vuole avere maggiore chiarezza sulla differenza tra una rana ed un rospo si consiglia la lettura di questo articolo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te