Previsioni di forti ribassi per questo titolo azionario già in discesa da diversi anni

Proprio ieri avevamo consigliato sulle nostre pagine di aprire posizioni short su Unicredit (MIL:UCG). Il ribasso da ieri si è fatto sentire e di non  poco. Oggi il titolo quota a Piazza Affari a 6,432 -2,25%. Di ora in ora il quadro grafico dei mercati azionari continua ad assumere connotazioni di forte ribasso alle porte. Solo un repentino rialzo sopra i massimi di ieri potrebbe cambiare questo scenario che al momento sembra avere forti possibilità di avverarsi. Come al solito si procederà per step ma oggi vogliamo andare a stilare le nostre analisi su Unicredit. Ci sono previsioni di forti ribassi per questo titolo azionario già in discesa da diversi anni.

Da inizio anno il titolo ha segnato il minimo a 6,012 ed il massimo a 14,442. Nell’anno 2007 il titolo ha segnato il massimo a  186,11. Quando si fermerà questa carambola ribassista? Al momento sembrano non ravvisarsi le condizioni per un’inversione rialzista di medio lungo termine. Anzi, la chiusura del mese di ottobre, potrebbe far partire una forte ed ulteriore gamba ribassista con obiettivi davvero preoccupanti.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Stilare una mappa di previsione  dei prezzi, non significa che essi debbano essere raggiunti per forza ma ci sono probabilità a favore dell’ipotesi che andrà di volta in volta validata o meno.

Previsioni di forti ribassi per questo titolo azionario già in discesa da diversi anni

Se la chiusura  del mese di ottobre sarà inferiore a 7,59 (al momento davvero probabile) verrà convalidato un pattern di forte spessore ribassista con i seguenti obiettivi da raggiungere per/entro pochi mesi:

5,44 e successivi 3,80 e 1,90.

Ribadiamo che non è detto che questi obiettivi debbano essere raggiunti per forza ma al momento il pattern in corso punta proprio a questa sequenza di prezzi.

Al momento, quale prezzo potrà sconfessare il raggiungimento del primo obiettivo in area 5,44?

Una chiusura mensile superiore a 7,59.

Torneremo di volta in volta sull’argomento. Il consiglio al momento è di stare lontani da Unicredit (ma non solo) sia in ottica rialzista  di breve che di medio lungo termine.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te