Presto sulle nostre tavole un nuovo frutto ipocalorico, dissetante e idratante ideale per insalate di frutta e verdura, sorbetti e granite che renderanno uniche le serate estive

È l’anguria gialla, già presente in Italia da qualche anno. Finora un po’ in sordina, quasi sottomessa a sua maestà l’anguria rossa. Le richieste, però, fanno presagire un forte incremento del frutto esotico.

Di derivazione giapponese, l’anguria gialla, viene prodotta anche in Italia. Non si tratta di un OGM ma di un innesto botanico ricavato dai giapponesi in modo naturale. Da questo escamotage è nata questa varietà di cocomero di dimensioni più contenuta rispetto alla classica anguria. Certamente non scanserà la dominanza della mediterranea e ottima anguria classica. Che in realtà ha origine nell’Africa tropicale. Si tratta di una semplice variante.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il sapore

Un mix di gusti esotici, l’anguria gialla è anche conosciuta come coco-ananas o cocomero giapponese proprio per le sue origini asiatiche. Ma anche per i sapori che spaziano con delicatezza dall’ananas al fico d’india. Un frutto tipicamente estivo che sta trovando spazio anche nel mercato ortofrutticolo italiano.

Dove viene coltivata

In base al numero in crescita di richieste possiamo dedurre che è in arrivo l’anguria gialla, il cocomero ipocalorico dissetante e idratante ideale per insalate di frutta e verdura, sorbetti e granite che renderanno uniche le serate estive.

In Italia ci sono coltivazioni in Basilicata, Sicilia e nell’Agro Pontino. Trova molto spazio nei mercatini locali di settore. I più fiduciosi scommettono che troveremo la curiosa variante del cocomero anche nei supermercati.

Dove possiamo comprarla

Manco a dirlo, online. Con consegna a domicilio del frutto maturo al punto giusto. In tanti, poi, propongono la vendita dei semi con tanto di suggerimenti per una coltivazione fai-da-te.

Le proprietà

Straordinariamente dissetante, l’anguria gialla è composta per il 95% di acqua. E proprio per questo è spiccatamente rinfrescante e idratante. Il colore giallo rispecchia l’alta percentuale di betacarotene e altri elementi ricchi di vitamina A.

Elemento utilissimo per lo sviluppo delle ossa, per il buon funzionamento dell’apparato visivo. È anche un importante antiossidante, protegge la pelle dall’invecchiamento e rinforza i capelli e i tessuti in generale.

Non è presente il licopene (pigmento responsabile del colore rosso dell’altro tipo di anguria). Tuttavia, il cocomero cugino dell’anguria rossa, contiene ugualmente molta vitamina C. È poi ricco di potassio, minerale utile al corpo. Soprattutto per fronteggiare la calura estiva.

Presto sulle nostre tavole un nuovo frutto ipocalorico, dissetante e idratante ideale per insalate di frutta e verdura, sorbetti e granite che renderanno uniche le serate estive

Siamo certi che sulle nostre tavole sia in arrivo l’anguria gialla, il cocomero ipocalorico dissetante e idratante ideale per insalate di frutta e verdura, sorbetti e granite che renderanno uniche le serate estive.

Per il suo altissimo potere dissetante, infatti, è molto richiesta nel periodo estivo. È ideale per preparare colorite insalate di frutta e verdure. A cui possiamo abbinare cetrioli o frutti di bosco.

Ottimo per creare sorbetti o granite e gelo di anguria tipico della tradizione siciliana. Molto consigliata, a chiusura di pranzi, a base di pesce per le sue proprietà depurative e per il suo gusto fresco.

Consigliati per te