Presto gli sportelli bancomat erogheranno anche Bitcoin?

Negli ultimi mesi l’attenzione di investitori ed autorità di regolamentazione finanziaria è sempre più indirizzata alle valute digitali. La Banca Centrale Europea, ad esempio, sta portando avanti un progetto rivolto alla creazione di un euro digitale. Ovvero una valuta da introdurre in tutta l’area euro che consentirà di effettuare transazioni elettroniche. L’interesse sempre crescente per questa tipologia di valuta è confermato dalle straordinarie performance del Bitcoin, la criptovaluta più diffusa al mondo. Con un apprezzamento superiore al 300% in un solo anno, il Bitcoin sta diventando sempre più un fenomeno di massa. Solo nell’ultimo trimestre del 2020, gli algoritmi hanno creato oltre 3.800 Bitcoin per un controvalore di circa 102 milioni di euro. Stanno anche nascendo nuovi servizi legati a questa criptovaluta, tra cui spiccano gli ATM capaci di gestire tali divise. Insomma, presto gli sportelli bancomat erogheranno anche Bitcoin?

Una moneta immateriale

Le criptovalute sono strumenti finanziari utilizzabili per effettuare pagamenti presso qualunque controparte che li accetti. La possibilità di effettuare transazioni utilizzando queste valute è in continua crescita in tutto il mondo, soprattutto online. Le valute digitali sono infatti immateriali, ovvero non consistono di monete e banconote come l’euro o il dollaro. Per questo motivo non è possibile affermare che presto gli sportelli bancomat erogheranno anche Bitcoin anche se potranno gestirli. In particolare, in Nord America, infatti, stanno diffondendosi i bancomat Bitcoin, ossia degli sportelli ATM in grado di effettuare acquisti e vendite di criptovalute. Il numero di questi dispositivi è cresciuto di oltre il 780% negli ultimi cinque anni. Ormai negli USA è molto facile imbattersi in uno sportello automatico capace di effettuare operazioni in valuta digitale.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Presto gli sportelli bancomat erogheranno anche Bitcoin?

Con i nuovi sportelli bancomat, i clienti possono acquistare o vendere Bitcoin direttamente con la propria carta di debito. Grazie alle varie funzionalità offerte dagli ATM, è quindi possibile cambiare in tempo reale una banconota in Bitcoin o altra criptovaluta. Oppure, un investitore può ottenere valuta in contanti prelevando dal proprio portafoglio digitale. Questa tecnologia è oggi particolarmente diffusa negli Stati Uniti ma sta crescendo in Asia ed arriverà presto anche in Europa. I cittadini del Vecchio Continente devono quindi attendere ancora qualche tempo prima di gestire criptovalute al bancomat. Nel frattempo, però, è possibile familiarizzare con questi sistemi di pagamento effettuando acquisti presso negozi fisici ed online. Abbiamo analizzato come comprare beni comuni come una pizza o un caffè in Bitcoin in un recente approfondimento.

Consigliati per te