Prestiamo sempre molta attenzione a pulire sopra le parti, ma sotto?

La pulizia della nostre case oramai è diventato un fatto assodato, costante e quotidiano.

Una casa perfettamente in ordine, tutto sistemato e profumato, vetri perfetti, camere pulite e igienizzate. Beh, insomma tutto impeccabile.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Tutto ciò per quanto concerne lo sporco visibile ai nostri occhi, e per quello che non è visibile?

Purtroppo si accumula e si formano polveri, acari e batteri  in posti ben nascosti e lontani dai nostri sguardi.

Dare la giusta attenzione a quei piccoli spazi, angoli e ambienti senza trascurare i piccoli particolari si contribuirà a preservare il benessere della nostra abitazione.

La polvere si riforma costantemente, è un lavoro da svolgere quasi quotidianamente per evitare importanti ammucchi.

Prestiamo sempre molta attenzione a pulire sopra le parti, ma sotto?

Ci sono però parti delle nostre case che sono non semplici da pulire o da raggiungere, come sotto i letti a cassettone, sotto le cucine provviste di battiscopa, sotto e lateralmente gli armadi, sotto gli elettrodomestici.

Oggi esistono diverse scope elettriche dotate di accessori molto utili che facilitano la pulizia di alcune di queste zone.

Sotto tutti i mobili delle case si annida la maggior parte dello sporco, dei germi e dei batteri.

Tubo flessibile

Molto utile è l’utilizzo del tubo flessibile con l’aggiunta del bocchettone finale, che può arrivare anche negli angoli più profondi.

La sua potenza aspirante è in grado di rimuovere tutto lo sporco, ragnatele e depositi che inesorabilmente si riformano nel corso del tempo.

Metodo però poco idoneo per pulire sotto gli armadi o sotto i letti a cassettone, difficoltà che sta proprio nella mancanza di spazio tra mobile e pavimento.

Phon

In questo caso è possibile utilizzare un Phon.

Bisogna creare con alcuni strofinacci vecchi una sorta di barriera lungo tutto il laterale, in questo caso del letto, poi posizionare il phon in modo che il suo forte getto possa far uscire tutta la polvere e lanetta.

Aste allungabili

In commercio sono facilmente reperibili delle aste allungabili dotate alla estremità di piumini o di fasce sottili rivestite di panni elettrostatici, molto comodi ed utili per rimuovere la polvere.

Aste con grucce per vestiti

Valida alternativa potrebbe essere quella di utilizzare un fil di ferro o una gruccia di alluminio come quelle classiche che utilizzano le lavanderie.

Basta sganciare le estremità e allungarla il più possibile, avvolgere la parta finale, fissandola bene anche con un po’ di nastro adesivo, con un panno elettrostatico.

Far passare l’asta così ottenuta sotto e lateralmente gli armadi, sotto la lavatrice, sotto tutti quei mobili che non hanno i classici piedini che permettono una adeguata pulizia.

Prestiamo molta attenzione a pulire sopra le parti, ma sotto? Ecco spiegati alcuni consigli pratici.

Consigliati per te