Prese di profitto. Che fare sui mercati?

Prese di profitto. Che fare sui mercati? Arrivano le prime, prevedibili prese di profitto. Che fare sul mercato italiano. Il Ftse Mib in realtà è reduce da diverse chiusure in attivo. Ad ogni modo, intorno alle 15.30, l’indice italiano perde poco più dell’1,64%.   

Prese di profitto. Perché?

Come spiegare queste prese di profitto? I bancari sotto osservazione. Infatti per quanto riguarda il solo panorama italiano, è da citare la posizione dell’Antitrust sulla questione Intesa-Ubi. Infatti, stando a quanto trapelato, l’Autorità competente avrebbe espresso forti dubbi sulla fattibilità della fusione. Allo stato attuale delle cose, infatti, non sarebbero chiari i particolari riguardanti alcune cessioni. Nello specifico gli asset che passerebbero da Ubi stessa verso Bper. Altra caratteristica della giornata i nuovi stop, da parte della Bce, ai dividendi delle banche. A marzo, in piena tempesta coronavirus, l’istituto centrale aveva suggerito di fermare le cedole per tutto il 2020. Adesso sembra orientato ad allargare la decisione anche all’anno prossimo.

Le azioni da comprare a Piazza Affari

In tutto questo, quali sono le azioni da comprare a Piazza Affari? Le raccomandazioni di oggi vedono Fidentiis votare buy per titoli come Intesa SanPaolo (target fissato a 2,0-2,2 euro), Saras (1,20-1,30 euro) e Telecom Italia (0,95-1,00 euro). In casa dei colleghi di Banca Akros, il buy va, tra gli altri, a nomi come Poste Italiane (10 euro) e, anche qui, Telecom Italia (0,60 euro). Più ottimiste le prospettive su Anima Holding (4,80 euro), CNH Industrial (7,50 euro) e Rai Way (6,30 euro) accomunati tutti e tre da un rating accumulate.

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Le azioni da comprare a Wall Street

Anche negli Usa ci sono in vista prese di profitto. Che fare sui mercati statunitensi? Per chi volesse investire sul mercato a stelle e strisce ci sono nomi del calibro di Activision Blizzard Inc. (NASDAQ: ATVI) che è stato confermato con un rating overweight da Morgan Stanley i cui analisti hanno deciso di alzare il target a $ 80 dai precedenti $ 76. Semaforo verde anche per Broadcom Inc. con il suo rating buy voluto da Argus. Il target è stato fissato a $ 350 dal precedente livello di $ 250.

Gli eventi più importanti nel calendario economico

Agli orari prefissati si può consultare il calendario economico per leggere l’esito dei dati macroeconomici pubblicati. Tra i dati macro da segnalare per oggi, il Pil europeo del primo trimestre (-3,1% anno su anno invece del +1% dello stesso periodo 2019), la bilancia commerciale tedesca di aprile (3,2 miliardi di euro invece dei previsti 10) e le vendite al dettaglio del Regno Unito di maggio. Dagli Usa sono da citare i JOLTs riguardanti i volumi delle offerte di lavoro degli Stati Uniti. Per domani, invece, l’attesa sarà ancora sugli Usa con le scorte settimanali di petrolio e i numeri dell’inflazione.

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.