Prepariamo così le castagnole per regalare alla famiglia un Carnevale coi fiocchi

Forse molti di noi pensavano che arrivati a questo punto la situazione sarebbe stata diversa. È già passato un anno da quando la pandemia è scoppiata, eppure la luce sembra ancora lontana. Chi credeva che sarebbe durata meno dovrà ricredersi e armarsi ancora di un po’ di pazienza. Dunque come abbiamo dovuto festeggiare il natale e la Pasqua seguendo le restrizioni che ormai conosciamo, anche il Carnevale non sarà da meno.

Sempre più distanti

L’unica speranza che possiamo avere è che il Carnevale sarà una delle ultime ricorrenze da dover festeggiare in questo modo. Per i bambini soprattutto vivere questi giorni distanti dai propri compagni non è per niente facile. Proprio per questo, possiamo cercare di trasmettere a loro e a tutti i nostri cari l’atmosfera carnevalesca in altro modo, cercando di perseguire comunque la tradizione. A tal proposito, prepariamo così le castagnole per regalare alla famiglia un Carnevale coi fiocchi.

Il tocco segreto dell’arancia

Niente più delle castagnole può regalarci il profumo e l’atmosfera del carnevale. Per questo consigliamo di prepararle, di modo da non scordarsi anche in questo periodo difficile la bellezza di queste giornate. Proponiamo in questo articolo una versione dall’aroma intenso e gustoso, e che farà impazzire noi e i nostri bambini. Dunque prepariamo così le castagnole per regalare alla famiglia un carnevale coi fiocchi. Allora avremo bisogno di quattro uova, un bicchiere di succo di arancia, un goccio di rum e olio di semi. Dopodiché necessiteremo anche di settanta grammi di zucchero, duecento venti di farina e venti di lievito per dolci, oltre a dell’olio per friggere. Iniziamo dunque procurandoci una ciotola e inseriamo all’interno le uova insieme allo zucchero.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Cominciamo a mescolare e, poco alla volta, aggiungiamo anche l’olio di semi, il succo di arancia, la farina e il lievito. Amalgamiamo il tutto fino a creare un composto compatto e cremoso. Come ultimo tocco, possiamo anche aggiungere un goccio di rum. A questo punto mettiamo dell’olio in padella e aspettiamo qualche minuto che sia caldo. Prendiamo dunque il composto e, creando prima delle palline, andiamo a friggere il nostro impasto. Qualche minuto e, quando saranno dorate, passiamo le castagnole nello zucchero e serviamole ancora belle calde alla nostra famiglia. Utilizzando il succo d’arancia al posto della scorza, parte solitamente utilizzata, l’aroma dell’agrume sarà ancora più intenso, dando al dolce un gusto strepitoso. Dunque prepariamo le castagnole per regalare alla famiglia un Carnevale coi fiocchi.

Consigliati per te