Preparare una tisana per aiutare le funzionalità di stomaco e intestino

Dopo tre giorni di mega abbuffate, ognuno di noi si sente appesantito da pranzi e cene. Perciò bisogna preparare una tisana per aiutare le funzionalità di stomaco e intestino. In questo articolo spieghiamo quali rimedi semplici e veloci possiamo utilizzare per ottenere benefici.

Tisana al finocchio

Il finocchio contiene antiossidanti utili per stimolare la digestione e proteggere la funzionalità intestinale. Perciò basta versare in una tazza di acqua bollente un cucchiaino di semi di finocchio. L’infusione deve avvenire per massimo 8 minuti. A questo punto va setacciato e bevuto. Chi non ha semi di finocchio, può scegliere di grattugiare la radice di finocchio fresca e seguire lo stesso procedimento.

Alla senna

I consumatori più esperti conoscono il potere della senna alessandrina oppure indiana. Questa erba contiene i sennosidi, stimolatori delle contrazioni dello stomaco e dei movimenti intestinali. Però, bisogna fare molta attenzione: è un lassativo molto potente, quindi da usare con moderazione, altrimenti si rischiano problemi di diarrea.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Prendere una tazza di acqua calda e mettere 1 cucchiaino di foglie secche di senna, acquistabili nelle erboristerie. Lasciare in infusione per 7 minuti e poi filtrare.

Alla radice di altea

La radice di altea combatte la pesantezza di stomaco. I polisaccaridi stimolano le cellule produttrici del muco nel tratto digestivo. Per preparare una tisana alla radice di altea, bisogna prendere l’erba essiccata e lasciare in infusione per 7 minuti in una tazza di acqua bollente.

Al tarassaco

L’estratto di tarassaco è un ottimo alleato per chi soffre di problemi digestivi. Infatti stimola le contrazioni muscolari e aiuta il cibo a passare dallo stomaco all’intestino tenue.

La tisana al tarassaco, va preparata così: prendere i fiori di tarassaco e versarli in una tazza piena d’acqua. Portare tutto a ebollizione e lasciare in infusione per 5-10 minuti, in conclusione filtrare.

Alla radice di angelica

L’angelica ha un sapore simile al sedano. Questa pianta contiene polisaccaridi, capaci di combattere i problemi digestivi. Perciò, chi ha intenzione di provare questa tisana deve aggiungere 1 cucchiaio di radice di angelica fresca o secca in una tazza di acqua bollita. Lasciare in infusione per 7 minuti, quindi filtrare e la tisana è pronta. Come abbiamo visto, preparare una tisana per aiutare le funzionalità di stomaco e intestino non è difficile, basta avere gli ingredienti adatti.

Consigliati per te