Preparare un primo originale e sportivo con un occhio alla linea e 1 al gusto

Chi pratica sport sa quanto sia importante l’alimentazione prima e dopo lo sforzo o la gara. Caricarci con l’energia giusta e recuperare con i nutrienti richiesti dall’organismo. Non pensiamo che siano solo gli atleti professionisti a seguire una dieta bilanciata e controllata. Anche nel Mondo dei dilettanti e degli amatori sono sempre di più gli italiani che amano seguire un’alimentazione sportiva corretta. Ecco allora la nostra ricetta per Preparare un primo originale e sportivo con un occhio alla linea e 1 al gusto. Potrebbe essere il suggerimento giusto non solo per un appuntamento tra amici, ma anche tra compagni di squadra.

Non solo pasta in bianco

Sono ancora tanti i sostenitori della classica pasta in bianco ricca di formaggio grattugiato come alleata della nutrizione sportiva. Ci può anche stare, ma esistono valide alternative, come quella che andiamo a vedere. Suggeriamo l’utilizzo della pasta integrale o di quella al farro. Il modo migliore per fare un pieno di vitamine, minerali e fibre. Con un occhio di riguardo alla tutela del colesterolo e della glicemia.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Preparare un primo originale e sportivo con un occhio alla linea e 1 al gusto

Per preparare il nostro piatto, suggeriamo quindi pasta corta, petto di pollo o tagliata, zucchine, cipolla e parmigiano o padano.

  • prendiamo una padella e facciamo rosolare la cipolla con un filo d’olio appena e del rosmarino;
  • tagliamo a fettine le nostre zucchine e uniamole al soffritto, controllandone la salatura;
  • cuociamo a parte i nostri petti di pollo, oppure utilizziamo la tagliata già pronta, sminuzzandola;
  • stando attenti a non indurire la carne, appena scottata, inseriamola nel sugo con la verdura. Potremmo eventualmente decidere di insaporire leggermente il nostro sugo con del brodo vegetale o un goccio di vino bianco. Teniamo a disposizione l’acqua di cottura della pasta, se il nostro sugo tende a seccarsi;
  • cuociamo la pasta, scoliamola al dente e uniamola al sugo, facendo saltare in padella per un paio di minuti;
  • chiudiamo con una bella spolverata di formaggio grattugiato, possibilmente parmigiano o padano.

Un’alternativa altrettanto saporita

Restando in tema di primo salutare e saporito, potremmo sostituire la pasta corta con uno spaghetto o una linguina. Al posto del pollo, del tonno naturale e in cambio delle zucchine, dei piselli. Ma se abbiamo voglia di cucinare invece qualcosa di alternativo, sulla scia degli italo americani ecco come preparare dei sontuosi spaghetti con le polpette.

Approfondimento

Come unire la tradizione degli spaghetti al benessere di un delizioso sugo vegetariano

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te