Preparare dei croccantissimi cavoletti di Bruxelles in maniera facile e gustosa è semplice con questa ricetta che non tutti conoscono

Chi mangia seguendo il ciclo delle stagioni spesso non ama la verdura che i mesi invernali propone per le nostre tavole. A differenza dell’estate, infatti, si possono trovare ortaggi più impegnativi e a volte anche più scoccianti da preparare.

Fino a marzo le assolute protagoniste sono le crucifere, quindi tutti i tipi di cavoli e broccoli. Queste fanno anche veramente bene: infatti rafforzano le ossa e contengono un grande quantitativo di vitamine secondo questi studi scientifici.

Per questo oggi spieghiamo come servire con successo questo tipo di alimento anche ai più scettici. Infatti, preparare dei croccantissimi cavoletti di Bruxelles in maniera facile e gustosa è semplice con questa ricetta che non tutti conoscono. Vediamo insieme come possiamo fare.

Gli ingredienti necessari per circa 4 persone

  • 500 grammi di cavoletti di Bruxelles;
  • olio extravergine di oliva quanto basta;
  • sale quanto basta;
  • pepe quanto basta;
  • paprika dolce o affumicata quanto basta;
  • due bicchieri di acqua;
  • aglio in polvere.

Preparare dei croccantissimi cavoletti di Bruxelles in maniera facile e gustosa è semplice con questa ricetta che non tutti conoscono

Per prima cosa è necessario sciacquare sotto acqua abbondante i cavoletti di Bruxelles per rimuovere eventuali impurità. Poi prendere una padella capiente e metterli al suo interno, accompagnati da due abbondanti bicchieri d’acqua. In questo modo li stuferemo prima di passarli al forno rendendoli croccanti fuori e morbidi dentro. Copriamo il tutto con il coperchio e aspettiamo il tempo necessario per l’evaporazione del liquido.

Nel frattempo, prepariamo un olio aromatizzato. Versiamo quindi un quantitativo a piacere all’interno di un bicchiere e poi aggiungiamo il sale, il pepe e tutto il resto degli aromi in polvere. Mescolare bene. Quando gli ortaggi saranno pronti, rivestire di carta forno una teglia e passarci sopra un filo di olio. Adagiare a debita distanza l’uno dall’altro i singoli cavoletti. Con l’aiuto del bicchiere schiacciarne uno ad uno. In questo modo infatti riusciremo a renderli più semplici da sgranocchiare alla fine. Poi con un pennello da cucina distribuire l’olio aromatizzato sia sopra che sotto i singoli pezzi. Mettere il tutto in forno statico a 200 gradi. Per ottenere una cottura perfetta serviranno 15 minuti per ogni lato. Quindi a metà cottura bisogna ricordarsi di girare i singoli pezzi con la forchetta per ottenere l’effetto giusto.

Approfondimento

Questo risotto cremosissimo è il più buono dell’inverno e stupirà tutti grazie alla verdura di stagione e a un ingrediente segreto

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te