Prendere una auto in leasing, car sharing o noleggio può essere conveniente per molti dal prezzo alle spese di gestione e manutenzione

L’auto di proprietà resta la soluzione più adottata dalle famiglie. Qualcuno per mettere in luce il suo status sociale, altri per esigenze proprie, lavorative o di tempo libero. In ogni caso l’auto viene acquistata in base alle proprie possibilità. Comprare un veicolo è un costo. Ogni anno che passa, diventa una spesa sempre più elevata. Ma esistono ormai tanti strumenti utili ad entrare in possesso di un veicolo senza necessariamente acquistarlo. E spesso sono strumenti più vantaggiosi rispetto all’acquisto vero e proprio dell’auto. Sono soluzioni di vantaggio che pochi conoscono ma abbastanza facili da capire.

Prendere una auto in leasing, car sharing o noleggio può essere conveniente per molti a partire dal prezzo

Possedere un’auto è sicuramente una necessità di tutte le famiglie e non solo. L’auto non è mai un investimento. Basta solo pensare alla svalutazione dell’auto nello stesso momento dell’acquisto.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Per lavorare, per portare la famiglia in giro e per tutte le esigenze tipiche della quotidianità, l’auto è necessaria. Oggi però sono largamente diffuse altre formule per entrare a pieno titolo in possesso del veicolo senza necessariamente passare dall’acquisto.

Leasing, car sharing e noleggio, sono queste le alternative. Diverse soluzioni che si aggiungono all’acquisto dell’auto. E sta al diretto interessato scegliere quella migliore, soprattutto perché in base all’opzione cambiano spese, prezzi e costi.

Diverse le cose da considerare quando si sceglie una delle varie formule possibili

Il prezzo naturalmente, ma anche le esigenze di mobilità vanno considerate. Ogni soluzione ha i suoi costi, i suoi vantaggi e i suoi svantaggi. Prendere una auto in leasing, car sharing o noleggio è pratica assai diffusa proprio per la sua convenienza. Dalla modalità di pagamento alla durata dell’uso del veicolo, dalle spese di gestione al chilometraggio.

Il leasing è il contratto con cui si prende un’auto in affitto da parte di un operatore che compra il bene per conto del cliente. In genere il cliente paga un canone mensile comprensivo di spese assicurative, di manutenzione e di gestione. Alla fine del contratto si può scegliere di riscattare l’auto, pagandola al netto dei canoni già versati o cambiare auto e riprendere con il leasing. Ideale per chi fa molto chilometri e corre il rischio di sfruttare troppo ed in poco tempo un’auto di proprietà.

Con il car sharing invece, si può condividere un’auto con altri utenti, registrandosi sui siti e pagando il corrispettivo per i brevi tragitti che si fanno. Una soluzione low cost per chi non ha bisogno di un’auto ogni giorno.

Senza anticipo iniziale e senza riscatto finale, c’è il noleggio a lungo termine. Dietro un pagamento all inclusive mensile, si ha a disposizione un’auto sempre nuova e performante, ideale per chi fa tantissimi chilometri.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te