Potremmo davvero far male ai nostri cani e gatti a causa di questa abitudine piuttosto diffusa

Arrivano nelle nostre vite a volte per caso, altre volte per scelta.

Li accogliamo in casa nostra credendo fermamente che li tratteremo solo come animali e che non faranno questo e non faranno quest’altro.

Ed eccoci dopo un mese di convivenza con un “pelosetto” ad esserne completamente e follemente innamorati.

Che si tratti di un cane o di un gatto, infatti, l’affetto, l’amore e la fedeltà incondizionati che un animale domestico può donare sono ineguagliabili.

Per chi fosse alla ricerca di un cucciolo, abbiamo visto quali sono i cani più pacifici adatti a convivere sia con gatti che con bambini.

Il “problema” è che una volta che li abbiamo in casa è dura non preoccuparsi, così come faremmo per uno di famiglia.

Basta un miagolio, un abbaio o un pianto diverso dal solito che siamo lì sull’attenti pronti per correre dal veterinario.

Niente di strano quando di mezzo c’è l’amore.

Potremmo davvero far male ai nostri cani e gatti a causa di questa abitudine piuttosto diffusa

Molte volte tra possessori di animali ci si confronta ed una delle cose che diciamo più spesso è “spendo più per loro che per me”.

Ed è vero; visite, prodotti specifici, cure e mangimi un po’ più ricercati comportano una spesa non indifferente.

Tuttavia si tratta di spese che quasi tutti facciamo di buon grado, perché a volte è proprio impossibile immaginarci senza di loro.

Proprio per questo non dovremmo preoccuparci soltanto di ciò che mangiano, di quanto giocano o di quanto fanno i bisognini.

Abbiamo già spiegato ad esempio perché prestare attenzione ad una particolare coccola che facciamo spesso al nostro animale ma che potrebbe incattivirlo.

Oltre a questo pochi sanno che potremmo davvero far male ai nostri cani e gatti a causa di questa abitudine piuttosto diffusa.

Scopriamo di cosa si tratta per evitarla.

Ecco cosa non dovremmo fare mai con loro

Un vizio decisamente diffuso è quello del fumo di sigaretta.

Un’abitudine che, a quanto pare, non danneggerebbe soltanto noi stessi e i nostri cari, ma anche i nostri amici animali.

Fumare in casa o accanto al nostro cane e al nostro gatto li potrebbe esporre ad alcuni rischi non indifferenti.

Pare infatti che il fumo di sigaretta possa aumentare il rischio di danni e tumori alle prime vie aeree, infiammazioni a bocca e naso, asma, bronchiti e polmoniti.

Quindi, non solo il fumo passivo potrebbe essere pericoloso, ma anche quello che rimarrebbe nell’ambiente o che si potrebbe depositare sul pelo.

Inoltre, il pericolo potrebbe arrivare anche dalla possibile involontaria ingestione di mozziconi, contenenti sostanze neurotossiche.

Di conseguenza, bisognerebbe evitare di fumare vicino ai nostri animali o negli ambienti che frequentano di più, ricordandosi di svuotare spesso i posacenere.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te