Potremmo creare stress nel gatto se cambiamo cibo o facciamo forti rumori, ma anche altre cose inaspettate che odiano

Avere un animale significa anche conoscere tante delle sue abitudini. Questo perché più lo si comprende, meglio sarà il nostro rapporto con lui. Inoltre, è particolarmente importante capire cosa piace e cosa non piace al nostro amico a quattro zampe. Questo perché le nostre azioni potrebbero stressarlo e quindi incidere sulla sua salute.

I gatti, specialmente, sono molto sensibili ai nostri comportamenti. Mentre i cani tendono ad abituarsi più facilmente, i felini sono più indipendenti e mantengono le loro abitudini. Il carattere deciso di questo animale non gli farà cambiare certe abitudini. Scopriamo quindi già cosa gli piace e cosa non gli piace, per evitare scontri inutili a cui dovremo comunque arrenderci. Infatti, potremmo creare stress nel gatto se cambiamo cibo.

Animali abitudinari

Per prima cosa i gatti amano l’altezza, che siano armadi, mensole o alberi. Essendo un predatore, l’altezza gioca a suo favore quando caccia ed è, quindi, estremamente importante. Non preoccupiamoci troppo se va molto in alto, la maggior parte delle volte saprà scendere da solo. Rischiamo che aiutandolo, si agiti e faccia un salto pericoloso. Per lo stesso motivo i gatti amano le scatole, dove possono nascondersi e agguantare la preda di passaggio.

Essendo animali notturni, con il calare del sole i gatti si scatenano. Ci sono alcuni modi per farli dormire, ma non aspettiamoci miracoli. I felini, specialmente se vanno all’esterno, passeranno tutta la notte a cacciare e spesso ci porteranno dei regalini.

I gatti inoltre amano l’abitudine e se si cambia, potrebbero subire molto stress. Questo vale non solo per le azioni, ma anche per ambienti e cibi. Se cambiamo il tipo di croccantini aspettiamoci uno sciopero della fame.

Vediamo invece cosa potrebbero odiare e cosa potrebbe portarli a stare male. In primis, evitiamo assolutamente rumori, luci e odori estremamente forti. Questo perché i loro sensi sono molto più forti dei nostri. Durante le feste, cerchiamo di tenerli al sicuro in uno spazio tutto per loro, possibilmente più tranquillo.

Potremmo creare stress nel gatto se cambiamo cibo o facciamo forti rumori, ma anche altre cose inaspettate che odiano

Al contrario dei cani, i gatti difficilmente sopportano collari. Cercherà di liberarsi in ogni modo e costringerlo a portarlo potrebbe creargli dello stress. Inoltre, potrebbe rischiare di farsi molto male nel provare a toglierselo.

I nostri felini non sopportano lo sporco, lo detestano e gli dà molto fastidio trovarsi in un ambiente non pulito. Inoltre, si lava perfettamente da solo, senza bisogno dell’acqua. Solo in caso di razze particolari e a pelo lungo è necessario fargli fare un bagno. In generale, evitiamolo se il nostro gatto non fa parte di questi casi. Prendiamoci cura dei nostri felini in modo che si fidino di noi e diventino più affettuosi.

Lettura Consigliata

Non solo cani e gatti mostrano affetto, ma pochi sanno che anche questo animale domestico fa le fusa e ama essere coccolato

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te